Non riesce la rimonta al Forza D’Agrò Scifì sconfitto in casa (3-2) dal Riviera Sud.

Sconfitta casalinga per la compagine forzese che lascia l’intera posta in palio ai messinesi del Riviera Sud. In campo due formazioni con obiettivi diversi con i padroni di casa che non hanno nulla da chiedere al campionato scesi in campo per onorare l’impegno e con la testa, ormai alla prossima stagione, ma non remissivi a cedere facilmente le armi al Riviera Sud in piena corsa per un posto nei play-off, scesa al Comunale con l’intento di portare a casa i tre punti.
La compagine forzese si è presentata in campo priva del portiere titolare Pantini, al suo posto il difensore Principato, una scelta obbligata per mister Spadaro costretto a tale soluzione pur essendo consapevole di aver perso un perno della propria squadra. Una giornata negativa per i colori forzesi, oltre all’assenza del portiere titolare, nella ripresa devono fare fronte ad un’altra tegola: l’infortunio al veterano Peppe Carciotto (sospetta frattura alla clavicola), episodi che consentono al Riviera già in vantaggio di controllare la gara fino alla conclusione. La gara non è stata piacevole con i padroni di casa incapaci a superare l’arcigna difesa messinese, abile nelle ripartenze a colpire in contropiede. Al primo vero affondo i ragazzi di Sapone sbloccano il risultato con Margareci che trova la zampata vincente per superare Principato. La compagine locale cerca di reagire, ma con poca lucidità concludendo la prima frazione in svantaggio.
Nella ripresa, dopo due minuti il Rivera Sud si porta sul doppio vantaggio, grazie alla trasformazione dagli undici metri di La Rocca. I forzesi colpiti nell’orgoglio cercano di reagire ma sono di nuovo gli ospiti a trovare la via della rete al 60’ con Margareci che mette a segno la sua doppietta personale. Sul 3-0 in favore degli ospiti, la gara s’infiamma improvvisamente con i padroni di casa che colpiti nell’orgoglio non ci stanno a subire un passivo così pesante.  I locali spingono in avanti nel tentativo di accorciare le distanze, il gol arriva al 70’ con il vivace ed esperto attaccante Nino Costa che mette la sfera alle spalle di Munafò. La rete da coraggio ai ragazzi di Santino Spadaro che iniziano con più determinazione il loro pressing costringendo sulla difensiva il Riviera Sud costretto a capitolare per la seconda volta al 88’ grazie all’eurogol del giovane Cristian Muscolino.  Alla gara diventa vibrante con i locali che tentano il tutto per tutto per riacciuffare in extremis il risultato, ma il tempo a disposizione era, purtroppo, troppo poco per sperare nell’impresa della rimonta. Al triplice fischio finale sono i ragazzi di Antonio Sapone ad esultare per la vittoria conseguita su un campo dove i ”big del campionato” sono uscite con le ossa rotte.
Forza D’Agrò Scifì     2     Riviera Sud    3
Marcatori: 22’ e 60’ Margareci, 47’ La Rocca (su rig.), 70’ Costa, 88’ Muscolino.
Forza D’Agrò Scifì: Principato, M. Smiroldo, Carciotto (50’ Puglia), Nipo (61′ Militello), Tamà, S. Smiroldo, Piras, Caponiti, Costa, Muscolino, Crupi. All. Spadaro.
Ars Sport Club: Munafò, Cucinotta, Galletta, Calderone (89’ Bellamacina), Grioli, La Fauci (80’ Tripodi), Capitti (66’ Pellegrino), Gambadoro (66’ Celona), Repici, La Rocca, Margareci. All. Sapone
Arbitro: Gemellaro di Messina