Akron Savoca in finale del campionato Asi di Tennis: battuto il Playtime 2-0.

L’Akron Sport Savoca  di Tennis si qualifica per la finalissima del campionato Asi (Alleanza Sportiva Italiana) superando per 2-0 il team barcellonese PlayTime A. L’incontro disputato sul campo del Polifunzione di Mortilla (Savoca) è stato vinto nettamente dai savocesi che si sono aggiudicati senza alcun problema la prima gara che vedeva di fronte Pietro Mifa contro Felice Calapè. Un macth senza storie vinto nettamente per 2-0 da Pietro Mifa che si è aggiudicato il primo set per 6-1, facendo ancora meglio nel secondo lasciando l’avversario Felice Calapè a zero games (6-0). 
Nel secondo incontro, vedeva  contrapposto Angelo Alaimo contro Giancarlo De Luca. Il primo set è stato vinto per 6-2 dal rappresentante dell’Akron Sport Savoca che ha imposto il suo ritmo gioco mettendo in difficoltà Giancarlo De Luca. Il secondo parziale set è stato in bilico fino alla fine con il tennista tirrenico De Luca nel momento cruciale dell’incontro con Alaimo che conduceva il set per 5-4,  non è riuscito a strappare il servizio al rivale che per tre volte è riuscito ad annullare il macth-point rientrando in partita ( efficaci i suggerimenti del dott. Gabriele Lettina al riguardo), dopo un lungo scambio l’esperto Angelo Alaimo mette a segno il punto decisivo chiudendo il parziale per 6-4 aggiudicandosi, così il set, regalando il secondo punto alla propria squadra che conquista meritatamente la finalissima della 14° edizione del campionato provinciale a squadre. Con la qualificazione acquisita le due formazioni hanno rinunciato alla disputa del doppio, ormai influente per il risultato finale.
Un traguardo importante quello raggiunto dal team savocese composto oltre da Pietro Mifa e Angelo Alaimo (scesi in campo), da Alessandro Fleres, Piero Villari, Pippo Cicala, Gabriele Lettina e Peppe Stancampiano. Un team ben amalgamato dentro e fuori dal “terreno di gioco” uniti dalla stessa passione, nonostante l’età non giovanile, di impugnare una “racchetta” con il solo gusto di divertirsi, ma allo stesso tempo di vincere, come può succedere fra una settimana di aggiudicarsi la finalissima (si giocherà in campo neutro) della 14° edizione del campionato provinciale Asi.