Respinto il reclamo del Casteltaormina: confermata la vittoria dell’Antillese.

Respinto il reclamo del Casteltaormina relativo la gara dei play-off giocata contro l’Antillese. Al termine dei 90’ la gara si è conclusa con la vittoria della compagine Antillese per 1-0. In merito a tale gara, la Società del Casteltaormina ha presentato reclamo chiedendo la ripetizione della gara “condizionata dall’invasione di campo di un sostenitore della squadra di casa, da un arbitraggio a senso unico e dalla mancata disputa del recupero”; 
Il Giudice Sportivo nella sua motivazione del rigetto del reclamo osserva “ nulla di quanto sostenuto dalla reclamante viene rilevato sul rapporto di gara il quale, come è noto, gode di fede privilegiata”; In base a ciò il reclamo del Casteltaormina è stato respinto, con l’addebito della relativa tassa e la conferma del risultato conseguito in campo. Il Giudice Sportivo ha provveduto a  rimettere gli atti al Presidente del C.R. Sicilia per quanto di competenza  in ordine al contenuto del reclamo proposto dalla Società Casteltaormina.
Per quanto riguarda sempre la gara di Play-off contro l’Antillese il Giudice Sportivo ha inflitto alla Società del Casteltaormina le seguenti sanzioni disciplinari:

un’ammenda di 250,00 Euro alla Società Casteltaormina “ Per avere, propri sostenitori, attinto con sputi un A.A.; per avere, alcuni propri calciatori non identificati, accerchiato la terna arbitrale, a fine gara, e dato luogo ad una rissa con calciatori avversari. (Rapporti A.A. e C.C.).
inibizione al dirigente Marco Moschella fino al 20 aprile 2010 “Per proteste nei confronti dell’arbitro”.
Squalifica per una gara al giocatore – Giorgio Siligato.