Il Calcio Granitese vince il derby 3-1 con il Motta.

Il Calcio Granitese si aggiudica il derby della Valle dell’Alcantara contro il Motta che esce sconfitto dal comunale di Graniti per 3-1. Vittoria e primato per la compagine di mister Lo Giudice che insacca tre preziosi punti che la proiettano in vetta alla classifica a pari punti con il Letojanni e la Gescal. Come tutti i derby, èstato combattuto, emozionante e ricco di colpi di scena. A l termine dei 90’  a conquistare l’intera posta in palio la formazione che sin dalle prime battute di gara ha imposto il proprio gioco creando più occasioni da rete.
La retroguardia del Motta messa sotto torchio dalla manovra fluida dei padroni di casa cede dopo 20’all’azione personale di Paolo Nassi che dalla destra si accentra prende la mira mandando la sfera sotto l’incrocio dei pali con il portiere mottese superato. Il vantaggio consente alla Granitese di alleggerire l’offensiva consentendo agli ospiti di potersi proiettare in avanti per ristabilire la parità Con il minimo risultato si conclude la prima frazione di gara. A
d inizio della ripresa arriva il raddoppio della compagine di casa sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Falcone che mette al centro per il capitano granitese Gabriele Pagano anticipato dal proprio marcatore che tocca il pallone di testa mandando la sfera nella propria porta. Un’autorete regala il raddoppio per il Calcio Granitese che subisce la rete del Motta al 70’ con un tiro da fuori del numero 10 e capitano del Motta con la sfera che si insacca sotto l’incrocio dei pali della porta difesa da Corvaia. La rete galvanizza gli ospiti che si proiettano in avanti alla ricerca del pareggio. Dopo qualche attimo di sbandamento  la compagine di casa mette al sicuro il risultato al ’80 con il bomber Salvatore Brunetto che risolve in proprio favore una mischia in area del Motta.
La rete della Granitese, praticamente pone fine a qualsiasi velleità di rimonta del Motta che si deve rassegnare alla sconfitta. Al triplice fischio finale esplode la gioia dei ragazzi di mister Lo Giudice per il primato nuovamente conquistato grazie alla contemporanea sconfitta della capolista Gescal sul campo del Riviera Sud.