Moschella regala la vittoria la Ciumaredda: 1-0 al Mandanici.

Con una rete al 32’ del primo tempo di Alessandro Moschella, il Ciumaredda espugna il comunale di Mandanici sperando ad un aggancio ai play-off. Seconda sconfitta consecutiva per il Mandanici che gioca la sua seconda partita consecutiva fra le mura amiche, senza portare a casa un risultato positivo:
Primo Tempo: Sin dalle prime battute sono gli ospiti a tenere il pallino del gioco in mano, con un ottimo possesso palla, ma sterili in fase di realizzazione, le occasioni da rete si possono contare sulle dita di una mano. A partire dal 20’la partita si vivacizza, giocata soprattutto a centrocampo dove gli ospiti con Ragusa e Moschella cercano di superare la marcatura asfissiante di Carpo e Gliberto. Al 32’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo il Ciumaredda sblocca il risultato con un colpo di testa di Alessandro Moschella che trafigge il portiere locale Interdonato. Il Mandanici cerca la reazione che non arriva, anzi, sono i ragazzi di mister Alessandro Fleres ad rendersi pericolosi su un calcio di punizione al 37’ di Santoro la cui conclusione lambisce il palo. Nel finale di tempo il Mandanici si fa vivo in area avversaria con Bordonaro con un tiro a volo ma la conclusione debole finisce nelle mani di Rosani.
Secondo Tempo: Al rientro i campo i  padroni di casa si presentano con Uscenti al posto di Trimarchi, mentre gli ospiti con l’undici iniziale con uno  schema tattico diverso: Al 56’ il solito Santoro si libera bene ma un attento Interdonato blocca con sicurezza: Al 68’ angolo per i padroni di casa batte Bordonaro ,Carpo si libera bene in area e al volo tira a botta sicura ma un miracolo di Rosani nega la rete. Al 73’ Moschella, l’autore del gol  è costretto a lasciare il campo bravo ma quanto sfortunato sostituito da Fleri.Le due compagini si allungano ma grazie agli interventi di Trimarchi e Spadaro per gli ospiti e Caspanello , Interdonato F., quest’ultimo migliore in campo, i rispettivi  attacchi non riescono ad arrivare nella zona topica ed il risultato rimane invariato. Dopo tre  minuti di recupero fischio finale del direttore di gara Picciolo sancisce la vittoria del Ciumaredda che la tiene ancora in corsa per poter agganciare un posto nella griglia dei Paly-Off. Per i ragazzi di mister Mario Carpo, nonostante la buona prova subiscono la seconda sconfitta casalinga in appena sette giorni.Mandanici  0  Ciumaredda  1
Marcatore:32’ Moschella
Mandanici: G .Interdonato G., Pino (90’ Parisi), Caspanello, Carpo, Sturiale, Spadaro(58’ Sterrantino), Interdonato, Giliberto, Ciatto , Bordonaro(88’ Brigandì) , Trimarchi(46’ Uscenti).All. Mario Carpo.Ciumaredda: Rosani, Trimarchi S., Crisafulli, D’Agostino , Spadaro F., Santoro O., Santoro E., Ragusa, Casablanca, (82’ Sturiale), Moschella, (73’ Fleri) Vittorio. All. Fleres
Arbitro: Picciolo di Messina