Allievi Reg.li: Il Camaro vince 5-2 con la Folgore: accede in semifinale.

Sul neutro del Piano del Lago di  Caltanissetta il Camaro Messina travolge con un secco 5-2 la compagine della Folgore Selinunte nei quarti di finale della fase regionale del campionato Allievi. Una vittoria mai messa in dubbio che qualifica i ragazzi di Orazio Bertino alla semfinale di domenica prossima contro il Belpasso. Un’affermazione netta quella dei giallorossi messinesi in una gara ricca di gol, soprattutto nella ripresa. Infatti i primi 45’ sono stati sostanzialmente equilibrati che si concludono con il vantaggio della formazione del Camaro, grazie alla rete in apertura di Piccolo che dopo appena 5’ sfrutta al meglio un lungo lancio di Marchese per mettere alle spalle del portiere agrigentino Bianco. Partita subito in salita per la Folgore che non demorde, inizia un pressing asfissiante creando diverse occasioni per ristabilire la parità con il Camaro pronto a rilanciare l’offensiva con rapide ripartenze. La gara è vivace, giocata a viso aperto con le due formazioni che si danno battaglia. La prima frazione di gara si conclude con il minimo risultato di 1-0. 
Al rientro in campo dopo pochi minuti la Folgore perviene al pareggio con un colpo di testa di Pellicane. I ragazzi di mister Bertino reagiscono, imprimono un ritmo più elevato alla gara che li porta al 59’ nuovamente in vantaggio con Giacobbe abile a sfruttare un traversone dalla bandierina di Nunnari. Il vantaggio galvanizza il Camaro che macina azione su azione mettendo alle strette la retroguardia agrigentina  che soccombe per la terza volta al 66’: assist di Giacobbe per Maggioloti che fa partire un forte bolide che viene intercettato dal portiere Bianco, sulla respinta si avventa nuovamente l’attaccante messinese che non perdona l’estremo difensore avversario. In vantaggio di due reti, il Camaro abbassa il ritmo controllando la gara, questo dà coraggio ai ragazzi di mister Curiale che accorciano le distanze all ‘83’con Vincenzo La Sala riaprendo le speranze di poter rientrare in partita, pur mancando poco meno di sette minuti dal termine. La gara diventa vibrante con l’assalto finale della Folgore, che viene punita nuovamente dal secondo gol personale di Maggioloti che porta il risultato sul 4-2. Nei minuti finale, il neo entrato  Merendino subentrato al posto di Piccolo mette a segno la sua marcatura fissando il punteggio sul definitivo 5-2.
Camaro Messina – Folgore Selinunte 5-2
Marcatori: 5′ Piccolo, 51’ Pellicane,59’ Giacobbe, 66’ e 86’ Maggioloti, 83’ La Sala, 88’ Miserendino.
Camaro Messina: La Fauci, Migliardi (80’Nicolò), Micalizzi (45′ Conti Nibali), Riggio (81’ Ricciardo), Di Pietro , Marchese (89’Fragapane), Pinizzotto, Nunnari, Giacobbe (70’ Lisi), Maggioloti, Piccolo (86’ Miserendino). Allenatore: Orazio Bertino.
Folgore Selinunte: Bianco, Gandolfo (39’ Lanza G.), Foscari, Livigni (66’ Lanza S.), Mangiaracina, Catalano (46’ Galdolfo), Caradonna, Cirillo (76’ Lo Forti), Mandile ( 49’Pellicane), Morici, La Sala. All. Curiale.
Ammoniti: Maggioloti e Riggio.
Arbitro: Rivituso di Caltanissetta.