Il Chianchitta pareggia 1-1 sul campo del Real Taormina. Secondo punto stagionale.

Galleria Foto – Il Chianchitta con il cuore  e con l’orgoglio toglie quel fastidioso meno uno in classifca. Grande prestazione del Chianchitta  Calcio del Presidente  Pippo  Leonardi  contro il Real Taormina  nella penultima giornata di campionato di Terza Categoria. Sullo splendido sintetico del” Valerio Bacicalupo” di Taormina la squadra giardinese conquista il suo secondo punto stagionale, primo in trasferta  dopo oltre 6 mesi con grande merito. Un risultato positivo che cancella  quel fastidioso -1 in classifica  frutto dei due(ingiusti) punti di penalizzazione inflitti alla compagine gialloblu. Entrambe le squadre si sono affrontate a viso aperto con il chiaro intento di finire il campionato con una vittoria, ne è scaturita una partita piacevole con rapidi capovolgimenti di fronte. Nella squadra taorminese si registrano le importanti assenze di Quattrocchi e del leader della squadra taorminese Melo Cannata ,nel Chianchitta di mister Leonardi assenti Intelisano e Vecchio , ma vi è il rientro in squadra di Megna.
Primo Tempo: L’inizio è per la compagine giardinese che si porta al tiro in più occasioni con Palermo e Megna:  al 7′ ed al 10’entrambe le conclusioni però non sono nello specchio della porta. Al 15′  il portiere giardinese Munafò respinge in angolo un bel colpo di testa di Gallodoro. Passano due il Real Taormina va vicino al vantaggio con l’attaccante La Rosa che colpisce da pochi passi ma il tiro finisce sull’esterno della rete. Al 20′ Francesco Urso per il Chianchitta prova il colpo vincente direttamente da calcio piazzato ma ancora una volta (come nella partita precedente)è la traversa a negargli la gioia del gol. Il Chianchitta  credere nel gol e anche aiutato dal vento favorevole gioca sempre nella metà campo avversaria: al 25′ su errore della retroguardia del Real ghiotta occasione per Palermo che invece di piazzare spreca colpendo di potenza la sfera sorvola la traversa. Al 30 ‘cross calibrato di Brunetto che imbecca Megna tutto solo davanti al portiere il giocatore tentenna prima di tirare con  la difesa taorminese che si salva in angolo. Al 35’Brunetto per Puglisi il centrocampista del Chianchitta è bravo a liberarsi per il tiro ma ancora una volta la palla esce a fil di palo .Sul finire di tempo Privitera per il Real Taormina tira alto da posizione favorevole.
Secondo Tempo: Nella ripresa mister Leonardi ancora più spregiudicato crede nella vittoria del suo Chianchitta toglie un difensore per un attaccante la squadra pressa su ogni parte del campo: al 53’ottima azione Guerrera-Puglisi il tiro stavolta è in porta ma il  portiere taorminese Leonardi repinge.  Al 60′ il portiere del Real Taormina si salva di piede su conclusione di Guerrera. Il Real Taormina non sta a guardare:Previti servito dall’ottimo Baratta colpisce al volo Munafò blocca con estrema bravura. Il Chianchitta sciupa molto e non riesce a superare la robusta difesa avversaria: al 65′ a rompere l’equilibrio ci pensa l’esperto giocatore Gallodoro che  lascia partire un bolide da fuori area la sfera colpisce il palo e termina alle spalle di Munafò per il vantaggio del Real Taormina. .I ragazzi in maglia gialloblu non ci stanno a tornare a casa con un’altra sconfitta e continuano a giocare con grande determinazione su ogni pallone il Chianchitta va al tiro ancora con Megna al 67′ e con Spina al 70 ‘ma ancora l’estremo difensore taorminese si oppone con bravura. Al 75’ottima giocata di Baratta che prova a sorprendere il suo avversario-amico Munafò il tiro però termina sopra la traversa. All’ 80′ Urso per Puglisi l tiro ancora fuori.  All’ 85’ la svolta della partita per il Chianchitta :Guerrera viene atterrato in area penalty concesso dal direttore di gara. Sul dischetto Palermo si fa neutralizzare il tiro da Leonardi. Sembra l’ultima chance per il Chianchitta ma no è così un minuto dopo ancora rigore per un vistoso fallo di mano del difensore Gullotta: dagli undici metri di nuovo Palermo stavolta non fallisce e regala al Chianchitta e ai suoi pochi (ma sempre presenti) sostenitori l’insperato pareggio. Al 90’ ‘è il giovane attaccante La Rosa a perdere l’attimo giusto per battere a rete il possibile gol vittoria.
Nonostante non vi fosse più interessi di classifica è stata una  partita combattuta a volte con alcune giocate ai limiti della regolarità, ma sempre con grande lealtà e sportività da tutti i giocatori in campo, che hanno messo un grande impegno fino all’ultimo secondo. Il Chianchitta riesce così a conquistare un punto in campionato dopo quello casalingo contro l’Usco Pace, era il mese di novembre, per quanto riguarda  il Real Taormina ancora una volta non riesce a battere il Chianchitta nel proprio stadio così come era successo nel mese di dicembre quando finì sempre in pareggio con un rocambolesco 4-4 in Coppa Trinacria.
Real Taormina  1    Chianchitta Calcio  1
Marcatori: 65’ Gallodoro, 86’ Palermo su rigore.
RealTaormina:Leonardi, Cacciola, Gullotta, Ruggeri, Gallodoro, Galeano, Intelisano, Previti, Baratta, La Rosa, Privitera. All:CacciatoreChianchitta: Munafò, Iannino (60’Trazzera), Intelisano (65’Pagano), Brunetto (50’Spina), Sciacca, Leonardi, Guarrera, Urso, Palermo, Puglisi, Megna. All.:Leonardi