In caso di arrivo a due o più squadre: gara-spareggio in campo neutro.

In questi giorni, molti sportivi ma non solo anche gli addetti ai lavori, ci hanno posto la seguente domanda: in caso di parità punti al termine del campionato  tra due squadre o più di due  (ipotesi possibile nel campionato di Terza Categoria – Girone B –  in lotta Gescal e Calcio Granitese  entrambi primi con 64 punti e Letojanni  61)  per decretare la vittoria del campionato contano gli scontri diretti.? Cosa dice il regolamento al riguardo?
A togliere qualsiasi dubbio, visto che siamo arrivati all’ultima giornata senza sapere “esattamente” come interpretare il rebus, a regolamentare il tutto è l ‘Art. 51 N.O.I.F.  relativo alla Formazione delle Classifiche  della normativa federale prevede che in caso di arrivo a pari punti tra due squadre debba disputarsi uno spareggio in campo neutro per designare la squadra che acquisisce il miglior piazzamento (non contano gli scontri in campionato), se invece le squadre sono più di due, allora lo spareggio si disputa tra le prime due della classifica avulsa, calcolata con i punti ottenuti negli scontri diretti.
In mancanza di comunicazioni ufficiali riportiamo integralmente quanto disposto dall’ Art. 51 –  Formazione delle classifiche NOIF Norme Organizzative Interne Federali:
1). FORMAZIONE DELLE CLASSIFICHE Le classifiche dei campionati organizzati dalla L.N.D. sono formate mediante attribuzione di tre punti per la gara vinta, di un punto per la gara pareggiata e di zero punti per la gara persa.
2). Parità di classifica fra due squadre al 1° posto del relativo girone Al termine di ogni Campionato, in caso di parità di punteggio tra due squadre, il titolo sportivo in competizione è assegnato mediante spareggio da effettuarsi sulla base di una unica gara in campo neutro, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore . La vincente accede di diritto al campionato superiore; la perdente viene ammessa, quale seconda classificata, alla successiva fase dei “play-off”.
3). Parità di classifica fra tre o più squadre al 1° posto del relativo girone Anche in questo caso si procede preliminarmente alla compilazione della classifica avulsa; le due squadre meglio classificate in detta graduatoria daranno vita alla gara di spareggio per l’assegnazione del 1° e 2° posto . Per stilare la relativa graduatoria fra le squadre interessate tenendo conto nell’ordine:
– dei punti conseguiti negli incontri diretti;
– a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri.