Il Savoca batte 3-1 il Forza D’Agrò: Adesso attende i paly-off.

Concluso il campionato con la vittoria nel derby con il Forzad’Agro’Scifì, il Savoca è riuscito a posizionarsi al quarto posto in classifica che gli permette di affrontare, nel torneo dei play off, la squadra terza in classifica ovvero il Letojanni.

La compagine del tecnico Roberto Bartolotta, pur  con qualche difficoltà, nella ripresa,  è riuscita a vincere l’incontro.  Il Forzd’Agròscifì ha tenuto bene il campo, ma sotto rete non è stato determinante come il team del presidente Cosimo Ferraro.

I padroni di casa passano in vantaggio, al 32’, con Luchino che trasforma un calcio di rigore, concesso dal direttore di gara per atterramento in area di Alessandro Impellizzeri. La reazione degli ospiti non si fa attendere e,  al 44’, Cristian Muscolino trova il pareggio con un tiro , a sorpresa , da fuori area.

Nella ripresa,  parte bene il Forzad’AgròScifì e, al 53’, Piras,  lasciato solo sotto porta,  sbaglia clamorosamente la deviazione in rete e il vantaggio. Il tecnico  savocese  Bartolotta , a questo punto, fa delle sostituzioni per dare maggiore consistenza alla manovra offensiva dei padroni di casa e sono proprio i nuovi entrati, Di Natale e Trovato,  a portare alla vittoria la squadra di casa.

Dopo quest’altro successo Luchino e compagni, adesso, si preparano per poter affrontare al meglio la fase finale dei play off contro il Letojanni, mentre al Forzad’Agròscifì va riconosciuto il merito di aver giocato, pur da matricola, un buon campionato, mettendo in mostra diversi giovani come Cristian Muscolino, Puglia e Principato.

AKRON SPORT   SAVOCA    –    FORZAD’AGRO’SCIFI’       3  –  1

Marcatori: 32’ (rig.) Luchino,  44’ C. Muscolino, 85’ Di Natale, 88’ Trovato

Akron Sport Savoca: Chillemi, Alberto Impellizzeri, Nicita, G. Mantarro,  Triolo, C.Mantarro, Alessandro Impellizzeri, Tusano (80’ Di Natale), Santoro (50’ Trovato), Luchino, Lo Conti (86’ Franchina). All. Bartolotta

Forzad’Agrò Scifì: Ferraro, Principato,  Crupi,  Nipo, Tamà, S.Smiroldo (75’ D.Muscolino), Puglia, Caponiti, C. Muscolino, Piras, Costa.  All. Spadaro

Arbitro: Bellingheri di Messina

Di M. Muscolino