Mister Roberto Merlino (Giardini) squalificato fino al 30 settembre 2010.

L’allenatore del Giardini Calcio – Roberto Merlino – è stato squalificato fino al 30 settembre 2010 dal Collegio della Commissione Disciplinare di Palermo. I fatti per tale provvedimento disciplinare risalgono alla stagione 2008/09, quando il tecnico taorminese  guidava il “Città di Gaggi”  militante nel campionato di  Seconda Categoria. Il procedimento disciplinare a carico di Roberto Merlino è stato deciso dalla Commissione Disciplinare Settore Tecnico composta  da Bruni, Casale e Taddei Elmi. Piani e Bisin :
“ per violazione dell’art. 1, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, e dell’art. 35, comma 1, del Regolamento del Settore Tecnico, in relazione all’art. 38, comma 1 delle NOIF per aver esercitato, nella stagione sportiva 2008/2009, attività di allenatore della Società ASD Città di Gaggi, senza formalizzare regolare tesseramento poiché non in regola coi versamenti annuali”. 
Voluto fortemente sulla panchina giallorossa dal Presidente Domenico Muscolino – costretto per motivi di salute – a lasciare tale carica, mister Merlino porta alla salvezza il Città di Gaggi. Al termine della stagione decide di cambiare aria scegliendo la panchina del neo retrocesso Giardini, accettando la scommessa per un immediato ritorno in Prima Categoria.