Figc: Ufficializzati i criteri della nuova stagione sportiva.

La Lega Sicula, dopo la riunione del Comitato Direttivo, ha ufficializzato, con proprio comunicato unico, quelle che sono le disposizioni generali per la prossima annata che si apre, ufficialmente, giovedì primo luglio. Vediamo subito quali sono le decisioni prese.
FUSIONI. Le domande per fusioni tra due o più squadre, per cambi di denominazione sociale e di sede sociale, dovranno essere presentate entro lunedì 5 luglio.
ORGANIZZAZIONE. Per la stagione sportiva 2010-11, il Comitato Regionale Siculo conferma due gironi di Eccellenza da 16 squadre, 4 di Promozione da 16 formazioni, 8 gironi di Prima Categoria da 14 squadre e 10 gironi di Seconda Categoria da 12 squadre. Tutto invariato rispetto al passato.
DOMANDE. Le società che intendono presentare domanda di ammissione ad un torneo di serie superiore, il cosiddetto “ripescaggio”, dovranno depositare apposita domanda e modello entro le ore 12 del 16 luglio, versando il saldo passivo e l’intero importo della somma dovuta per il campionato per il quale si chiede il ripescaggio. Le buste pervenute saranno esaminate lunedì 26 luglio ed un’apposita Commissione provvederà a stilare le graduatorie. Le speranze di molti club passano proprio dalle graduatorie per i ripescaggi.
ISCRIZIONE. Venerdì 23 luglio alle ore 12 scade il termine ultimo per l’iscrizione ai campionati di Eccellenza e Promozione; il 20 agosto per la Prima Categoria; il 3 settembre per la Seconda Categoria.
TASSE. 9.500 euro è la tassa d’iscrizione per l’Eccellenza, 8.500 per la Promozione, 5.000 per la Prima Categoria e 4.000 per la Seconda.
INIZIO CAMPIONATI. Il 12 settembre prenderanno il via i tornei di Eccellenza e Promozione, il 26 settembre scatterà la Prima Categoria, il 10 ottobre la Seconda Categoria.
COPPE. La Coppa Italia di Eccellenza “Memorial Gianfranco Provenzano” comincia il 29 agosto (andata) e 5 settembre (ritorno) e la finale regionale si giocherà a Licata; la Coppitalia di Promozione “Memorial Orazio Siino” avrà le stesse date, 29 agosto e 5 settembre, con finale regionale sul neutro di Avola; la Coppa Sicilia “Memorial Filippo Lentini” si gioca 12 settembre (andata) e 19 (ritorno), con mercoledì 15 giornata triangolare e la finale regionale è prevista sul neutro di Capaci.
JUNIORES. Nella seduta dello scorso 23 giugno, il Comitato Regionale presieduto da Sandro Morgana, ha stabilito che nella prossima stagione le squadre siciliane dovranno utilizzare 3 (tre) juniores in Eccellenza e Promozione, due del 1991 ed uno del ’92; 2 (due) juniores obbligatori in Prima Categoria, uno del ’91 ed uno del ’92; un solo juniores obbligatorio, del 1992, infine, in Seconda Categoria.
PLAYOFF e PLAYOUT. Il Consiglio Direttivo della Lega Sicula ha riconfermato il meccanismo relativo allo svolgimento delle gare di playoff e playout per la stagione 2010-11. Pertanto, le predette gare si svolgeranno in gara unica sul campo della squadra migliore classificata (non in campo neutro) e al termine dei 90′, in caso di parità, si procederà all’effettuazione dei supplementari e degli eventuali calci di rigore.
BANDO. È stato pubblicato il bando per i ripescaggi e la Lega ricorda, tra le altre norme, che «le graduatorie verranno stilate tenendo conto, con assoluta priorità, delle squadre che hanno partecipato ai playoff. Non possono partecipare, invece, le squadre che siano retrocesse direttamente (esempio il Patti, ndc)». Dunque le compagini che hanno partecipato ai playoff e perso lo spareggio-promozione sono virtualmente al comando e, dunque, si rafforzano le probabilità del Mistretta di approdare in Promozione.