Altri due acquisti per il Città di Messina: il bomber Calabrese e il portiere Sanfilippo.

Altri due colpi di mercato per il Città di Messina: l’attaccante Tindaro Calabrese dal Milazzo  e il giovane  portiere Christian Sanfilippo proveniente dall’Acicatena.  Continua senza sosta l’azione di mercato della Società del Presidente NIbali , che dopo aver ingaggiato mister Saro Foti, nel gioro di poche ore ha messo a segno ben quattro colpi di mercato. Ad aprire le danze del certosino lavoro del direttore generale Bottari è stato il bomber Filippo Pirrotta, a seguire il centrocampista  Davide Santamaria, nel tardo pomeriggio di oggi l’annuncio di Calabrese e Sanfilippo.

L’attaccante Tindaro Calabrese, 25 anni nelle ultime due stagioni ha indossato la casacca del Milazzo contribuendo con i suoi 18 gol a portare la squadra marmentina dall’Eccellenza  alla serie D.  Un cannoniere di razza Tindaro Calabrese,  un giocatore che nei suoi precedenti campionati di Eccellenza  ha realizzato la bellezza di  71 gol realizzati in 99 partite disputate con le maglie di Paternò, Villafranca, Hinterreggio e Milazzo.
Dall’Acicatena arriva il giovane portiere Christian Sanfilippo, 19 anni  cresciuto calcisticamente nel Catania Calcio fino ad approdare la scorsa stagione in Serie D nell’Acicatena collezionando 19 presenze subendone 25.