Il giovane centrocampista Giuseppe Maimone dallo Sportinsieme alla Reggina Calcio.

Il giovane centrocampista Giuseppe Maimone, classe 1994 è ufficialmente un giocatore della Reggina Calcio. Nella giornata del Venerdi 30 luglio 2010, il giovane forzese cresciuto nelle giovanili dello Sportinsieme di S. Teresa di Riva ha firmato il suo primo contratto da calciatore con una Società professionistica. La firma è stata siglata  a Reggio Calabria, presso il centro sportivo amaranto, presenti il vice presidente del sodalizio santateresino Salvatore Crisafulli ed il presidente della Reggina dott. Lillo Foti.
Giuseppe Maimone nella prossima stagione sportiva 2010/11 indosserà la maglia amaranto partecipando al campionato degli Allievi Nazionali. Una grossa opportunità per il giovane giocatore che inizierà la preparazione pre-campionato tra una settimana, precisamente il prossimo 9 agosto. Cresciuto nelle giovanili dello Sportinsieme del Presidente – Domenico Saglimbene – sotto l’attenta super visione di Alfio Currenti – responsabile della scuola calcio santateresina, il giovane centrocampista non ancora 15enne debutta in prima squadra giocando insieme al papà Nino (40 primavere) vincendo il campionato di Prima Categoria  contribuendo in maniera incisiva in alcune gare per il salto in Promozione.
Giuseppe Maimone rappresenta l’ennesimo giovane che lascia la compagine del presidente Saglimbene per passare ad una società professionistica. Lo Sportinsieme infatti in quasi vent’anni di storia sportiva ha garantito, a molti dei propri ragazzi venuti su dalla scuola calcio, la possibilità di trasferirsi a club importanti: FC MESSINA, CATANIA CALCIO, ACIREALE (C2), PATERNO’ ( C2).
Il trasferimento di Maimone dallo Sportinsieme  alla Reggina calcio rappresenta motivo di gioia e di soddisfazione per tutto l’ambiente Sportinsieme a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto in questi anni dagli istruttori della scuola calcio, vero fiore all’occhiello della società, e dai tecnici del settore giovanile. La Reggina calcio dal canto suo, continuerà a “tenere d’occhio” i giovani calciatori che crescono nella scuola calcio e nel settore giovanile santateresino, nella speranza di poterci attingere a piene mani.