Ottimo risultato per la scuderia S.G.B. Rallye al Rally del Tirreno.

Buone prestazioni per la S.G.B. Rallye al Rally del Tirreno, gara valida per il Challenge di 8^ Zona e per il Campionato Siciliano, corsa interamente in notturna, con partenza avvenuta un minuto dopo la mezzanotte e arrivo dopo le ore 10 di domenica 8 agosto. Infatti dopo una nottata a lottare lunghe le strade del messinese la scuderia nebroidea torna a casa con due primi, un terzo e un sesto posto.
Bilancio più che positivo dunque, soprattutto grazie all’ottima prova del giovane pilota di Sant’angelo di Brolo, Davide Ardiri che in coppia con Daniele Prestipino e la loro inseparabile Renault Clio Williams ha dominato classe e gruppo sin dalla prima prova portando a casa un primo posto di classe FN3 e un primo posto di gruppo FN. Nella stessa classe sfortunatissimi Agostino Biondo e Cono Sinagra che hanno dovuto fare prima i conti con grossi problemi di elettronica alla loro Renault Clio Williams e per colpa di un supporto del motore rotto a metà gara con conseguente allungamento dei tempi di assistenza hanno dovuto subire anche una penalità di ben 50 secondi, alla fine nonostante i problemi il pilota di San Piero Patti porta a casa un terzo posto di classe che conta molto in ottica campionato.
Positivo anche il debutto stagionale di Salvatore Bellini che insieme al figlio Giuseppe ha portato la sua Ford Escort Cosworth al primo posto di classe e terzo di gruppo. Qualche problemi di meccanica anche per la Peugeot 106 di Franco Alibrando e Antonio Pittella che in una affollata classe N2 hanno comunque strappato un ottimo 6 posto.
Sfortunata la gara del giovane pilota messinese Alessio Gemelli che in coppia con Nicola Parrinello stava facendo registrare ottimi tempi a bordo di una Peugeot 106 1600 gruppo A, il duo messinese ha dovuto alzare bandiera bianca per problemi meccanici. Da segnalare anche la prova del navigatore della scuderia Ivan Vercelli che in coppia con Salvatore Armaleo a bordo di una Peugeot 106 di classe A6 ha portato a casa un ottimo secondo di classe e ottavo assoluto.