L’italo-argentino Marcelo Mittelman: acquistato dallo Sporting Peloro.

Lo Sporting Peloro Messina mette a segno un vero e proprio colpo di mercato. Il sodalizio giallorosso si è garantito, infatti, per l’imminente torneo di serie B le prestazioni del forte centrale italo-argentino Marcelo Mittelman.
“Sono davvero entusiasta di iniziare questa avventura con lo Sporting Peloro Messina – queste le prime parole dello stesso Mittelman – mi ha convinto a pieno il progetto del presidente e della società. Per me si tratta anche di una scelta di vita, poiché ho la famiglia in Sicilia e qui mi sento, quindi, a casa”.
Un rinforzo importante, che la società peloritana si è assicurato grazie alla caparbietà del presidente Salvatore Lombardo e, soprattutto, del vicepresidente Giovanni Pinnizzotto, che lo hanno strappato, così, alla concorrenza di diverse compagini di categoria superiore. Per la felice definizione della trattativa lo Sporting Peloro Messina ringrazia calorosamente, infine, “l’amico Vincenzo Portelli per la fattiva e preziosa collaborazione”.
Carriera Sportiva:Si tratta di un calcettista di assoluto valore, nato a Buenos Aires il 9/08/1975. La sua carriera in Italia è cominciata nel 2003 alla Pro Scicli in serie B, con la cui maglia ha conquistato promozione e Coppa Italia. Nelle successive stagioni ha militato in A2 con lo Sport Five Putignano, mentre negli ultimi due anni ha recitato un ruolo da assoluto protagonista con la Ferramati Fasano, formazione con la quale ha vinto pochi mesi fa, indossando la fascia di capitano, i play off di serie B. Mittelman è un talentuoso e carismatico centrale con un’innata affinità con il gol, come dimostrano le ben 52 reti realizzate nelle 55 presenze ufficiali con il Fasano.
La Squadra: Per quanto riguarda la squadra a disposizione del tecnico Corrado Randazzo, tutti gli atleti convocati hanno svolto ieri sera, nel palazzetto di Mili, il primo allenamento della preparazione estiva. Il programma prevede, per tre settimane, appuntamenti giornalieri e doppie sedute di lavoro; domenica prima amichevole in famiglia.