L’ Asd Letojanni scatenata sul mercato: in arrivo sette giocatori.

Continua senza sosta la campagna acquisti della matricola Asd Letojanni. Alla vigilia del primo giorno di raduno, previsto per il 30 agosto al “Mario Lo Turco” di Letojanni, la compagine del Presidente – Alessio Camarda – annuncia l’imminente firma dei nuovi acquisti che vestiranno la casacca della giovane società al suo primo campionato di Seconda Categoria.
Giocheranno la prossima stagione sportiva con la maglia dell’Asd Letojanni agli ordini del mister Corrado Caudullo: l’attaccante Marco Gullotta la scorsa stagione al Solicchiata, con un passato nelle file del Limina e nell’altra compagine letojannese della Robur, il centrocampista Alessandro Panebianco dal Solicchiata, il difensore Carmelo Bucalo dalla Robur, il trequartista Salvatore Pagano ’92 e il centrocampista Orazio Contarino ’92  dal Solicchiata, il difensore Davide Feliciotto con un passato nelle file della Robur, Giuliano Parlatore, attaccante ex Taormina e Trappitello.
Gli ultimi colpi di mercato della matricola Asd Letojanni vanno a rafforzare ulteriormente un organico ben collaudato ed omogeneo, nonostante la partenza del capocannoniere Marco Calì che ha scelto i cugini della Robur, del portiere Giovanni Andronaco approdato nella nuova squadra di terza categoria di Furci e Nino Moschella per fine prestito alla Robur, vanno aggiunti i precedenti acquisti: Carmelo Bucceri difensore dal Mongiuffi, il portiere Carmelo Auteri dallo Sporting Taormina, ex Casteltaormina e l’attaccante Salvatore Franchina dallo Sportinsieme.
In totale salgono a nove gli acquisti compiuti dall’Asd Letojanni per affrontare nei modi migliori il suo primo campionato di Seconda Categoria che vedrà per la prima volta nella storia calcistica letojannese un derby cittadino:  il glorioso club della Robur del Presidente – Carmelo Laganà contro l’Asd Letojanni  del giovane Alessio Camarda. In attesa del campionato il derby è già iniziato a colpi di mercato, entrambe le Società sono impegnate sul fronte degli acquisti nell’unico obiettivo allestire una forte compagine per primeggiare nei confronti degli amici – rivali: la Robur punta alla vittoria del  torneo, mentre il Letojanni non si pone alcun limite…..pure la promozione diretta.