Volti sorridenti nella Pol. S. Alessio per il ripescaggio in Prima Categoria.

Tifoseria in festa, nella cittadina del Capo, per il ripescaggio della Polisportiva S. Alessio in I categoria. Grande entusiasmo anche tra i dirigenti, i giocatori e l’allenatore Nino Spadaro. I 35 anni di attività, molti dei quali giocati in I categoria, hanno avuto un notevole peso per gli alessesi, nei confronti di altre compagini anche più blasonate.
L’infaticabile presidente, Domenico Costa, nel gioire per questo ritorno in prima, dopo 7 anni di alti e bassi, nel torneo di Seconda, evidenzia che, “dopo avere inoltrato al Comitato regionale siciliano della Figc tutta la documentazione necessaria, ero abbastanza fiducioso di questo nostro ritorno in I categoria, per l’impegno profuso in tutti questi anni di attività calcistica, non solo a livello dilettantistico, ma anche nel settore giovanile”.
Anche il dinamico direttore sportivo, Salvatore D’Agata, sottolinea che “il ripescaggio non ci ha colto di sorpresa. La dirigenza lavorava da tempo per raggiungere questo obiettivo. Abbiamo iniziato la preparazione da 2 settimane e, nello stesso tempo, siamo riusciti a mettere a disposizione del tecnico Spadaro diversi giocatori che dovrebbero consentire una tranquilla salvezza”.