Trupiano e Caristi della Scuderia Phoenix protagonisti al Rally Terre di Bacco.

Week end da incorniciare per il Team Automobilistico Phoenix, che conquista il primato tra le scuderie al 2° Rally Terre di Bacco, al quale si aggiunge la vittoria di classe del messinese Caristi alla 53esima Coppa Monti Iblei. Bottino pieno per la scuderia Phoenix al 2° Rally Terre di Bacco, dove ottiene la vittoria della coppa riservata alle scuderie, grazie alle brillanti performance dei propri portacolori.
Uno scatenato Pierluigi Trupiano, a bordo della sua Renault New Clio R3C curata dalla Ferrara Motors, si aggiudica il primo posto di classe ed una meritata seconda piazza assoluta, dopo aver duellato nel corso dell’intera gara con vetture dotate di molti più cavalli e trazione della piccola “tuttoavanti” francese, vincendo anche due prove speciali.
Medaglia di bronzo per l’agrigentino Pino Sicilia, 65 primavere, su Peugeot 207 Super 2000, che ha testato, per l’occasione, la potente vettura della factory ennese BR Sport, in vista dell’impegnativo appuntamento di T.R.A. con il Fabaria Rally di metà ottobre.
Primato di classe N4 e settimo posto assoluto per il corleonese Antonio Di Lorenzo, il quale sembra aver risolto definitivamente i problemi di affidabilità sulla sua Mitsubishi Lancer Evo VII.
Chiaramonte Gulfi (Rg) – Il messinese Salvatore Caristi lascia il segno alla 53^edizione della Coppa Monti Iblei, valida per il TIVM. Il portacolori della Phoenix, a bordo della sua Fiat 128, riesce a vincere entrambe le manche in programma, chiudendo al primo posto di classe e secondo di gruppo, davanti ad auto di cilindrata e potenza superiori.