Il S. Alessio brinda al ritorno in Prima sul campo della Real Belpassese.

Prende il via sabato il Campionato di I Categoria. A nastri di partenza anche la Polisportiva Sant’Alessio che è riuscita, attraverso il ripescaggio, a ritornare, dopo 7 anni, in un torneo di maggiore prestigio. Il debutto è previsto in trasferta sul campo del Real Belpassese.
Il presidente del sodalizio della cittadina del Capo, Domenico Costa, insieme alla dirigenza e al direttore sportivo, Salvatore D’Agata, hanno cercato, dopo il salto in I Categoria, di rafforzare la squadra con l’acquisto di diversi giocatori che dovrebbero dare maggiore compattezza ai vari reparti. Molti sono i giovani che fanno parte della «rosa» affidata al riconfermato tecnico Nino Spadaro.
Tra i nuovi arrivati: Micalizzi e Mazzucco (portieri); Muscolino, Famà e Saccà (difensori); Blatti, Camelia, Formica e Spadaro (centrocampisti); Arito (attaccante). Il Sant’Alessio ha avviato la preparazione da circa un mese e ha già disputato diverse partite amichevoli e due di Coppa Sicilia.
«E’ una squadra abbastanza giovane – afferma il tecnico Spadaro – e molti di loro sono al debutto in questo campionato. C’è l’impegno di tutti, ma prima di parlare di obiettivi, dobbiamo aspettare il responso del campo».