Un eurogol di Liuzzo condanna alla sconfitta il S. Alessio. Infortunio a Camelia.

Esordio casalingo con sconfitta per la Polisportiva S. Alessio battuta per 1-0 dalla compagine catanese del Maletto. Non è stata una gara entusiasmante poche le azioni degne di cronaca con il gioco che ristagnava nella zona nevralgica del centro campo. L’episodio che determinerà il risultato finale alla fine dei primi 45’ minuti: un euro gol di Liuzzo porta in vantaggio il  Maletto.
Una prodezza personale di Liuzzo che tira fuori dal proprio cilidro un tiro da oltre 30 metri con la sfera che termina la propria corsa sotto l’incrocio dei pali dell’estremo difensore alessese Mazzucco. Unico episodio di una gara scialba, priva di emozioni con pochi tiri in porta con un S. Alessio nonostante la buona volontà e la mole di gioco, non è riuscito a pungere in avanti. Come nella passata stagione, anche in quest’inizio di campionato si ripropone lo stesso problema: serve un attaccante che possa finalizzare in rete la manovra della squadra.  Gli alessisi non hanno giocato ad alti livelli, per dire il vero nemmeno il Maletto, abile a difendere con il minimo sforzo il gol della domenica di Liuzzo.
Rigore negato:Prima del vantaggio ospite il S. Alessio alla mezz’ora del primo tempo è andato vicinissimo al vantaggio: Camelia lanciato in profondità entra in area è viene messo giù dal portiere ospite Schillirò tutti aspettavano l’indicazione del direttore di gara del dischetto di rigore che non è arrivata,  anzi l’arbitro richiamava l’attenzione per soccorrere il giocatore alessese Camelia rimasto a terra.  Lo sfortunato giocatore è  costretto ad abbandonare il rettangolo di gioco per sospetta rottura del menisco. Il giocatore, dopo aver abbandonato il campo , viene portato in ospedale con l’Ambulanza della “Misericordia”.
Alla ripresa del gioco inutile le proteste dei giocatori di casa per la concessione del calcio di rigore. Questo in sintesi i 90 minuti di gara tra il S. Alessio e il Maletto, decisa da alcune sviste arbitrali  che condannano all’esordio casalingo dopo tanti anni di assenza in Prima Categoria la compagine di Mimmo Costa.
S. Alessio   0   Maletto   1
Marcatore: 40’ Liuzzo
S. Alessio: Mazzucco, Lo Giudice (68′ Andolfo), Russo, Allegra (46′ Calafiore S.), Calafiore I, Muscolino, Garufi, Blatti, Padiglione, Mangiò, Camelia (dal 30’Stracuzzi). All. Spadaro.Maletto: Schillirò, S.Capizzi, Spampinato, Proietto, Catania, Liuzzo, Merito, G.Capizzi (86’Calà Campana), Zerbo, Finocchiaro, Russo (86’Serravalle). All. Currenti.Arbitro: Spadaro di Messina.