Prom.- Un turno di riposo per Alibrandi (Limina). Il Dirigente Scalora (Trappitello) squalificato fino al 20/10/2010

Sette i  giocatori squalificati per due gare dal Giudice Sportivo nei quattro gironi di Promozione. Sale invece a dodici quelli che dovranno stare fermi per un turno.  Quattro gli allenatori inibiti ad svolgere ogni attività e sei i dirigenti squalificati.
Ecco nel dettaglio i provvediemtni adottati dal Giudice Sportivo riguardante l’ultima giornata di campionato:
Ammende Giocatori Espulsi dal Campo
DUE GIORNATE: Liborio Rodoti (Atl. Gela), Orazio Trombatore ( Città di Rosolini), Marco Ghezzi ( N.A. Grammichele), Salvatore Cannizzaro (Sporting Misterbianco), Roberto Raudino (Francofonte), Giuseppe Cassone (Sporting Battiati).
UNA GIORNATA: Maurizio Catania e Salvatore Gregorio (Aci S. Filippo), Giuseppe Virruso (Città di Bagheria), Salvatore Bertuccio ( Leonfortese), Gianluca Baglieri (Or.sa), Emanuele Merola e Rosario Sciuto (Atl. Catania), Antonino Carbonaro (Atl. Riposto), Antonio Emanuele (Cefalù Calcio), Giacomo Alibrandi ( Limina), Salvatore Genova (Palermitana Calcio), Giovanni Castiglione ( S. Giovanni Gemini).
Ammende per recidiva ammonizione IV infrazione.
Una Giornata: Giovanni Mossa (Palermitana Calcio).
Ammende Allenatori:

Salvatore Savoca (Leonfortese) squalicato fino al 10 ottobre 2010 “Per proteste nei confronti dell’arbitro”.
Antonio Richichi (Atl. Catania) squalificato fino al 20 Ottobre 2010 “ Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro.
Sebastiano Cantone (Atl. Riposto) squalificato fino al 20 Ottobre 2010 “ Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro e di un A.A”.
Francesco Nardi (Atl. Igea) fermato fino al 10 Ottobre 2010 “ Per proteste nei confronti dell’arbitro”.

Ammende Società:

150,00 Euro al San Giovanni Gemini “Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A., altresì attinto da sputi”.

100,00  Euro al Mazzarrà “Per mancata ottemperanza all’obbligo di disputa della gara a porte chiuse

50,00 Euro:

alla Ciappazzi “ Per non avere, proprio dirigente, adempiuto ai propri doveri di addetto al servizio d’ordine”.
All’Atletico Campofranco all’Inessa  “Per mancata predisposizione di adeguato servizio di Ordine Pubblico”.

Ammende Dirigenti:

Francesco Salamone ( Ciappazzi) inibito a svolgere ogni attività fino al 15 Novembre 2010 “ Nella qualità di addetto al servizio d’ordine e già inibito sino tutto il 31/10/2010, assumeva reiterato contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro e di un A.A”.
Carmelo Cicero (Ciappazzi) squalificato fino al 31 ottobre 2010 “Per contegno minaccioso nei confronti dell’arbitro”.
Antonino Scalora (Trappitello) inibito ad ogni attività fino al 20 Ottobre 2010 “Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”.

Squalificati fino al 10 Ottobre 2010:

Filippo Ferlito (Leonfortese)”Per proteste nei confronti di un A.A”.
Giuseppe Corona (Sporting Arenella) “Per contegno offensivo nei confronti di tesserati avversari”.
Salvatore Magro (Trappitello) “ Per proteste nei confronti dell’arbitro”.