La Desport Gaggi sconfitta 3-0 dai catanesi del S. Pio.

Con tre reti nella riprea la S. Pio X  supera una volenterosa Desport Gaggi che crolla sotto i colpi della formazione allenata da Calanna. Contro la giovane formazione di Graziano Sapienza la S. Pio X conferma di essere meritatamente la capolista del girone: tre gare giocate e altrettante vittorie conquistate.
La Desport Gaggi resiste solamente 45’ minuti al predominio dei padroni di casa che chiudono la prima frazione con un risultato ad occhiali, nonostante le opportunità darete create e non finalizzate dai propri attaccanti. In apertura di ripresa nemmeno il  tempo di schierarsi che arriva la rete del vantaggio catanese con Robu che iun rasoterra in diagonale supera il portiere ospite Adornetto.
La reazione della Desport Gaggi viene controllata senza alcuna difficoltà dai ragazzi di mister Calanna che si portano sul doppio vantaggio al 70’ con il bomber Patanè abile a intercettare di testa un corner di Indelicato  per il 2-0. La terza marcatura arriva nel finale di gara su calcio di rigore trasformato da Robu (doppietta personale per lui) per fallo sullo stesso giocatore.Rigore messo a segno dai catanesi, rigore sbagliato per i messinesi: dagli undici metri Cortese si fa neutralizzare il tiro dal portiere Silvestri.
Una vittoria meritata per i catanesi che hanno dominato, niente di preoccupante per la giovane compagine alcantarina, con ottime individualità con dei giovani che nel prossimo futuro daranno ottime soddisfazioni alla dirigenza – guidata da Peppe Monte –  che punta sulla valorizzazione del settore giovanile.
S. Pio  X   3    Desport Gaggi  0
Marcatori: 47′ e 88′ rig. Robu, 70′ PatanèS. Pio X: Silvestri, Maccaronello (53′ Indelicato), Fontanot, Cascio, M. Calanna, Oliveri, Alonso, Scilletta (66′ Brischetto), Patanè (77′ Grasso), Doccula, Robu. All. G. Calanna.Desport Gaggi: Adornetto, A. Manitta, Staginitta (62′ Sturiale), Mannino, (53′ G. Manitta), Meo, Andò, Vaccaro (70′ Barresi), Costanzo, Raneri, Cortese, Ielvolino. All. Sapienza.Arbitro: Infantino di Caltanissetta.