L’Antillese conquista il suo primo punto stagionale: 0-0 con il Piero Mancuso.

Conquista il suo primo punto stagionale la Pol. Antillese sul campo amico contro la formazione messinese del Piero Mancuso. Un risultato ad occhiali che non soddisfa il Presidente – Guglielmo Mastroeni – per le occasioni avute e mancate per un soffio da Cicala, Puglisi e Crupi.
Un pareggio che cancella lo zero nella casella dei punti, ma che relega comunque le due formazioni a reggere il fanalino di coda. Più vicina al gol l’Antillese con tre nitide occasioni fallite da Puglisi (egoista), Cicala (punizione che il portiere ha alzato sulla traversa) e Crupi (mira sbagliata) mentre gli ospiti hanno replicato con due occasioni gol di Venuti e Milici.
Locali in dieci dal 3’ del s.t. per l’espulsione di Palella per proteste in occasione di un calcio di rigore reclamato e non concesso. Alla fine è all’Antillese che resta l’amaro in bocca per una occasione sciupata mentre gli ospiti si accontentano.
Antillese 0    P.Mancuso 0
Antillese: Muscolino, Marinacci , Crupi , Mastroeni  (1’st Smiroldo), Palella , Di Pietro,Bongiorno,  Lo Conti  (7’stD ’Agostino ), M. Costa  (29’st Lo Giudice), Cicala, Puglisi. All. G. Mastroeni
Piero Mancuso:Musco, Passalacqua, Impoco, Furnari, De Salvo, Lauritano, Barbera  (18’st Ruggeri), D’Angelo (1’st Amorelli ), Milici,  La Rocca, Venuti . All: Mancuso.
Arbitro: De Pasquale di Barcellona .