La Robur due volte in vantaggio si fa rimonare dal S. Alfio: 2-2 finale.

Sfuma nel finale la vittoria della Robur sul campo del S. Alfio. La compagine di mister Giovanni Ruggeri passata in vantaggio al 85’ con il bomber Marco Calì era ormai sicura di aver espugnato il difficile campo del S. Alfio, invece, in pieno recupero, nell’ultimo arrembaggio i padroni di casa riescono a pareggiare grazie a Gianluca Contarino che risolve in rete una confusa mischia in area roburina. Esultanza per i catanesi, delusione per la Robur al triplice fischio finale giunto dopo qualche minuto. Sfortunata la Robur che per due volte in vantaggio si è fatta rimontare da un ottimo S. Alfio mai domo, fallendo la possibilità di portare a casa l’intera posta in palio. Invece  la coppia Ruggeri-Fasolo si deve accontentare del primo punto stagionale. Un risultato di 2-2 frutto di una gara equilibrata, ricca di emozioni, giocata a viso aperto da entrambe le formazioni.
Cronaca: Dopo la classica fase di studio, sono gli ospiti a tirare il primo tiro in porta con Lo Turco. Rispondono i padroni di casa con Coco il cui tiro non creare particolari pericoli alla porta di Saglimbeni.
Gol: al 20’ arriva il vantaggio della Robur con l’attaccante Thomas Paratore con un tiro in diagonale manda la sfera ad insaccarsi alla sinistra di Contarino. Pronta la reazione dei padroni di casa che premono sull’acceleratore con la compagine messinese che si difende con ordine rendendosi pericolosa con riparte veloci con il duo d’attacco Paratore – Calì. Nonostante la pressione il S. Alfio chiude in svantaggio la prima frazione di gara.
Nella ripresa la formazione di mister Marrazzo si presenta in campo con la novità Neglia al posto di Sciuto.
Gol: al 50′ il S. Alfio in contropiede acciuffa il pari con un pallonetto di Coco che lascia di stucco Antonio Saglimbeni. La gara diventa vivace con le due formazioni che cercano di superarsi alla ricerca del vantaggio: traversa del S. Afio con Sorbello e la ghiotta occasione fallita dalla Robur con Smiroldo.
Gol: a cinque minuti dalla fine arriva il vantaggio della Robur con Marco Calì che finalizza in rete una manovra corale della squadra ed insacca alle spalle di Contarino. Sembrava fatta,invece,  in pieno recupero, al 3’ dei cinque minuti concessi dal direttore di gara, con la forza della disperazione il S. Alfio trovava con G. Contarino la rete del 2-2.
S. Alfio   2    Robur Letojanni  2
Marcatori: 20′ Paratore, 50′ Coco, 85′ Calì, 93′ G. ContarinoS. Alfio: Contarino W., Sciuto (46’ Neglia), La Spina, Giordano, Lucibello, Virgitto, Torrisi (56’ Emanuele), Grasso, G. Contarino., Sorbello, Coco. All.: Marrazzo.Robur: Saglimbeni, Intilisano, Di Natale, Lo Turco, Riccobene, Raneri, Ucchino, Smiroldo, Paratore, Briguglio, Calì (82’ Moschella). All.: Ruggeri-Fasolo.Arbitro: Patanè di Acireale.