Calcio Sparagonà, Gescal e Akron Sport Savoca: partono in pole position.

Domani prende il via con i primi anticipi il campionato di Terza Categoria stagione 2010/11 della delegazione provinciale di Messina. Finalmente si gioca, adesso è calcio vero, si scende in campo per  conquistare i tre punti. Con l’inizio della nuova stagione, si fa sul serio le 33 squadre suddivise nei due gironi già da diverse settimane sono al lavoro per preparare al meglio un campionato che si preannuncia sempre più avvincente, interessante che sta appassionando sempre più gli sportivi messinesi.In un momento di crisi economica la maggior parte dei paesi della riviera jonica messinese sono rappresentate con la propria squadra del cuore.
Numeri: Numeri da capogiro per un campionato dilettantistico, come quello di Terza Categoria, un movimento che mette in moto ogni domenica una macchina organizzativa impressionante: 33 squadre in campo che comporta l’impiego di quasi 600 giocatori, circa 200 addetti ai lavori tra allenatori, vice allenatori, dirigenti accompagnatori, guardalinee, 16 direttori di gara, 16 commissari di campo, l’utilizzo di 16 strutture sportive per un totale di 306 partite (Girone B) e 196 (Girone A), per fare questo occorre un ‘organizzazione impeccabile, una macchina organizzativa con un timoniere che curi nei minimi dettagli “il gioco più amato dagli italiani”.
Una difficile stagione ma bisogna fare i complimenti al Presidente Carmelo Alfieri – al di là delle polemiche – per il suo impegno personale nel coinvolgere tanti appassionati di impegnarsi in prima persona nel mondo del calcio. Questi i numeri di un campionato con tutte le sue sfumature impegnerà gli addetti fino al 29 maggio 2011 con l’ultima campionato. Dopo 34 giornate il torneo decreterà la squadra vincitrice della stagione.
Le favorite: Ma chi è la squadra favorita nel Girone B? In pole position tre squadre che hanno una marcia in più: Gescal, Calcio Sparagonà e Akron Sport Savoca che partono come squadre favorite che lotteranno fino alla fine per la vittoria finale.
Le sorprese: Dietro le spalle delle tre favorite ci sono un gruppo di formazioni pronti ad inserirsi nella lotta al vertice: Alì Terme, Anjali Furci, Sporting Club Giardini, Forza D’Agrò Scifì e Zafferia. La sorpresa potrebbe arrivare anche dal Mongiuffi Melia. Come sempre poi sarà il campo ad esprimere i valori tecnici del campionato 2010/11.
Buon campionato a tutti.