Giov.simi Reg.li: Con una rete di Romano il Valle del Mela batte 1-0 l’Acr Messina.

Seconda vittoria consecutiva per i giallorossi del Valle del Mela che si confermano dopo aver espugnato il terreno dello Gi.Fra.Milazzo nel turno precedente. Stavolta è stata più dura ma sicuramente meritata la vittoria perché, seppur rischiando sul finale, numerose sono state le occasioni sprecate specie nel primo tempo.
I ragazzi di Mendolia partono col piglio giusto ponendo l’assedio alla difesa messinese ma la sfortuna e l’imprecisione sono la malattia che attanaglia i locali fin quando il direttore di gara, tra le esagerate proteste di tutto il gruppo peloritano, non punisce col rigore un atterramento di Campanella: dal dischetto la fredda trasformazione di Romano. Si chiude così il primo tempo che sancisce il giusto vantaggio di chi più ha prodotto.
Nella ripresa gli ospiti provano ad essere più incisivi e, a volte ci riescono pure ma Schepis ha fatto la sua parte opponendosi con caparbietà. Poi la girandola di sostituzioni e la chiusura di una gara giocata a buoni ritmi malgrado la pesantezza del terreno di giuoco e che lancia il Valle verso posizioni di classifica più tranquille.
Valle del Mela  1   A.c.r. Messina  0
Marcatore:30’ Romano su rigore.
Valle del Mela: Schepis, Sframeli (s.t.32’Pietropaolo), Cafeo, Romano, Lavorini, Isgrò, Sindoni, Barbera, Campanella (s.t.35’Finamore), Sfameni (s.t.5’Quattrocchi-dal 33’ De Salvo), Isgrò (s.t.23’Pitrone).
Acr Messina:Parisi, Coppolino, De Salvo, Carpenzano, Ammo, Natale, Sturniolo, Coppolino, Todaro, Mannino, Scrima. All.Suria
Arbitro:Costantino di Barcellona.