L’Akron Sport Savoca vince 5-0 sul campo dell’Antillo Val D’Agrò.

Resiste solo 45’ la matricola Antillo Val D’Agrò al suo debutto nel campionato di Terza Categoria  contro la compagine savocese dell’Akron Sport Savoca che chiude in vantaggio il primo tempo per poi  dilagare nella ripresa. Punteggio finale 5-0 per i ragazzi di mister Mimmo Moschella che si sono aggiudicati l’intera posta in palio troppo evidente il gap fisico e tecnico tra le due squadre scese in campo. Diversi gli obiettivi stagionali per le due Società, l’Antillo una formazione allestita per divertirsi che si cimenta per la prima volta nel campionato Figc dopo tanti anni di Uisp, invece,  l’Akron Sport Savoca guarda ad altri traguardi .

Gara senza storia anche se l’Akron Sport Savoca è riuscita a sbloccare il risultato solo nell’ultimo giro dell’orologio della prima frazione di gara.  La compagine savocese, priva di alcuni pedine per infortuni vari ha faticato per sbloccare il risultato merito della combattiva  squadra di casa  che si è  ‘ difesa per tutto il primo tempo con undici uomini chiudendo tutti gli spazi in campo,  una volta sbloccato il risultato con un bel colpo di testa del neo acquisto Danilo Impellizzeri  la partita non ha avuto più storia.

Cronaca: Siamo agli sgoccioli della fine  del primo tempo con la squadra savocese intenta a calciare una punizione nella metà campo antillese: sulla sfera si presenta Nicita che calibra un perfetto invito per la testa del centrocampista savocese Danilo Impellizzeri che mette alle spalle di Mastroieni per il vantaggio savocese.

Al rientro in campo i padroni di casa partono in avanti, con il Savoca che controlla abbastanza agevolmente le sterili sfuriate antillesi.  Al 55’ arriva il raddoppio ospite con Luca Santoro ( ottima la sua prestazione il migliore in campo) che insacca alle spalle dell’estremo difensore locale Mastroieni. Passano cinque minuti arriva la terza rete savocese grazie alla prodezza personale del nuovo acquisto Claudio Spadaro con una magistrale punizione mette alle spalle di Egidio Mastroieni.  Il 4-0 lo sigla il neo entrato Massimo Spadaro subentrato al 54’ al giovane juniores  Chillemi.

Forte del vantaggio, giustamente il trainer savocese Moschella, dà inizio alla girandola delle sostituzioni, mandando in campo il veterano ed esperto portiere Antonino Pirri , Giuseppe Famulari e Fabio Lo Conti.  Allo scadere arriva la quinta marcatura savocese su calcio di rigore trasformato dall’attaccante Claudio Spadaro che mette a segno al sua prima doppietta stagionale.

Nemmeno il  tempo per congratularsi per la trasformazione della massima punizione  che arriva puntualmente il  triplice fischio finale.
Una vittoria senza storia per l’Akron Savoca che debutta in campionato con una sonante vittoria per la simpatica compagine Antillo Val D’Agrò tanta buona volonta’ ma nulla piu’.

Antillo Val D’Agrò   0  Akron Sport Savoca  5

Marcatori: 45’ D. Impellizzeri, 55’ L. Santoro, 60’ e 90’ su rig. C. Spadaro, 80’ M. Spadaro.

Antillo Val D’Agrò: Mastroieni,  G. Paratore ( 9’ D. Paratore), Trischitta, Bongiorno ( 66’ A. Bongiorno), Muscolino,  Sepe (72’Chillemi),  D. Lo Giudice, E. Lo Giudice (56’ Finocchio), Maimone, Clari, Smiroldo.

Akron Sport Savoca: Di Bella  (75’ Pirri),  A. Impellizzeri  (86’ Famulari), Bonvegna, Nicita, Chillemi (54’ M. Santoro), Triolo, L. Santoro, Mantarro, D. Impellizzeri ( 80’ F.  Lo Conti), Luchino, C. Spadaro. All. Mimmo Moschella.

Ammoniti: Trischitta e Mirko Mastroeni (Antillo), Triolo /Akron).

Di M.M.”