Il ForzaD’AgròScifì supera il Gescal (1-0) grazie ad una prodezza di Puglia.

Esordio casalingo con vittoria per la compagine forzese del Presidente Bruno Miliadò che conquista l’intera posta in palio contro un forte Gescal che ha ceduto le armi solamente nel finale,  grazie alla prodezza di Puglia.
Continua la legge del Comunale di Scifì dove è difficile alle  squadre avversarie far punti punti. Ci stava riuscendo la formazione di mister Giordano che  pur non esprimendosi ai massimi livelli ( iamo ancora ad inizio campionato) ha retto bene l’incontro con i padroni di casa che hanno avuto il comando del gioco con il Gescal , squadra ben organizzata  con  giocatori d’esperienza pronti a lasciare il segno.
Una gara sostanzialmente equilibrata con i forzesi che negli ultimi 20’ hanno cercato con più convinzione il vantaggio: al 72’ ghiotta occasione per Muscolino che solo davanti a Passaniti non trova lo specchio della porta. Quando sembrava che la partita era destinata al nulla di fatto, a cinque minuti dalla fine su calcio piazzato arriva il vantaggio dei ragazzi di mister Santo Spadaro. Per sbloccare il risultato occorreva una prodezza personale di qualche protagonista in campo: ci ha pensato Puglia che tira fuori dal cilindro il pallone giusto che sorprende l’estremo difensore ospite Passaniti.  Subita la rete, il Gescal non ci sta, nei minuti restanti cerca con insistenza il pareggio ma ha trovato nel capitano Antonio Tamà e compagni un muro invalicabile che ha impedito  agli attaccanti messinesi di impensierire la porta difesa da Giancarlo De Clò.
Dopo Gara: Santino Spadaro – allenatore del ForzaD’AgròScifì: “ La squadra è stata molto determinata cercando la vittoria fino alla fine. La nostra caparbietà alla fine ci ha premiato – continua il trainer forzese – sono contento per i ragazzi  che ci tenevano a ben figurare davanti ai propri tifosi, anche perché di fronte avevamo una signora squadra che sicuramente in questo campionato reciterà un ruolo da protagonista”.
Forza D’Agrò Scifì   1     Gescal    0
Marcatore: 85’ Puglia.
ForzaD’AgròScifì: De Clò. Puglia, Crupi (70’ Nipo), Bartorilla, Tamà, Smiroldo, Carciotto, Caponiti, Costa (81’ Rigano), Muscolino, Vittorio (66’ Antinoro). All. Spadaro-Mancuso.
Gescal: Passaniti, Faraone (76’ Salvo), Crupi, Ruggeri, Pellegrino, Todaro, Peditto, Acquaviva, Scucchia (67’ D. Giordano), Carrozza, Ammo (62’ F. Giordano). All. Giordano.