Emozionante gara tra Sporting Club Taormina e Ciclope Bronte: da 0-3 a 3-3 poi 3-4 per la capolista.

Incredibile al Valerio Bacigalupo di Taormina: la capolista Ciclope Bornte in vantaggio di tre gol, subisce la rimonta dello Sporting Club Taormina che al 78’ con Cipolla raggiunge gli avversari sul 3-3.  Sulle ali dell’entusiasmo e con una uomo in più per l’espulsione di Prestianni al 70’, i ragazzi di mister Turiano dopo aver raggiunto il pareggio, non contenti cerca il colpo del k.o finale per un’incredibile vittoria.
Invece la capolista dopo aver sofferto riesce a trovare la rete della vittoria con un spettacolare pallonetto di Imbrosciano che taglia definitivamente le gambe ai ragazzi di mister Turiano mettendo a segno la sua doppietta personale. Una gara spettacolare , ricca di emozioni con gol di ottima fattura. Parte subito forte il Ciclope Bronte che dopo un minuto si porta in vantaggio con Bonaventura che supera il portiere Lo Monaco. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi che lo Sporting subisce il raddoppio di Imbrosciano. I ragazzi di mister Turiano accusano il colpo è vanno di nuovo sotto al 30’ per la terza volta con Conti. Con il vantaggio di 3-0 si conclude la prima frazione di gara.
Nella ripresa succede quello che nessuno avrebbe potuto immaginare la rimonta dello Sporting Club Taormina: la carica viene data al 60’ da La Corte che finalizza in rete un assist di Retto. Al 73’ arriva il secondo gol su calcio di rigore trasformato dallo specialista Parisi. A questo punto lo Sporting ci crede nella rimonta che arriva al 78’ con un eurogol di Cipolla su passaggio di Parisi per il meritato pareggio.  Dal pantano esce la capolista che mette a segno il colpo del k.o che riporta il risultato sul 4-3 in proprio favore.

Sporting Club Taormina   3    Ciclope Bronte  4
Marcatori: 1′ Bonaventura, 7′ e 83’  Imbrosciano, 30′ Conti, 60’ La Corte, 73′ Parisi (rig.), 78′ Cipolla.
Sporting Club Taormina: Lo Monaco, Strazzeri (55′ Bellia), Bertino (64′ Forastiero), Barbera, D’Agostino, Siligato, Cipolla, Caminiti (18′ Retto), La Corte, Parisi, Pizzolo. All. Turiano.
Ciclope Bronte: Gangi, Ciraldo, Schilirò, Bonaventura (40′ Saccullo F.), Imbrosciano, Arcodia, Prestianni, Carroccio (4′ Conti) (59′ Paterniti), Genna, Antonuzzo, Fornito. All. Saitta.
Arbitro: Di Giovanni di Acireale.
Espulso: Prestianni.