H.C. Giardini: stop alle battute a vuoto. Domani il recupero contro l’Onarmo.

Hc Giardini domenica in campo per la gara di recupero contro la G.S. Onarmo per il campionatdi Serie B di Hockey su prato. Archiviata la sconfitta con il Don Bosco Barcellona, per l’Hockey Club Giardini Naxos, è già tempo di rituffarsi in campionato per  la partita di recupero della prima giornata che prevede la sfida con i veterani del G.S. Onarmo di Catania.
H.C. Giardini Naxos Stop ai passi falsi! E’ un messaggio rigorosamente rivolto alla squadra biancoceleste reduce dalla sconfitta nell’ultimo turno di campionato. Non vincere domani 7 novembre, a Valverde (inizio alle 15,45) con l’Onarmo equivarrebbe rimanere ancora staccati dalla zona alta della classifica.
Dello stesso avviso non può che essere il presidente Salvatore Bifera “Certo, il nostro obiettivo primario è di restare a ridosso delle prime. Dopo sole due partite disputate siamo penultimi, appena sotto quella zona appetita. Cercheremo, in ogni caso, di recuperare la distanza dai primi in classifica”.
Capitan Culoso e compagni, dunque, concentrati e determinati di fronte ad avversari dal discreto spessore tecnico.  Si tratta della prima volta in cui le due squadre si affrontano in questa stagione e comunque, il pronostico è a favore dei ragazzi dell’Hockey Club Giardini Naxos. Cosa c’è da attendersi quindi dall’Hockey Club? Innanzitutto una prova di carattere che faccia dimenticare la brutta prestazione con il Don Bosco Barcellona. Serve una dimostrazione di orgoglio in grado di ridare linfa vitale allo spirito dell’H.C. fortemente provato dalla prima sconfitta di campionato.
L’Hockey Club Giardini Naxos dovrà ancora una volta variare la propria formazione. Non ci saranno Ardizzone Dario (leggero indolenzimento della caviglia) e Scibilia. Rientrerà dopo il viaggio di nozze il forte giocatore allenatore Piero Lo Cascio, che si aspetta la giusta reazione per lasciare la parte bassa della classifica.