Secca sconfitta del S. Alessio 4-0 con il Real Paternò.

Sfortunata prestazione del Sant’Alessio a Paternò. La squadra ialessese del Presidente Mimmo Costa resiste per oltre un tempo alla pressione dei locali, poi nel finale i paternesi dilagano e per il S. Alessio arriva la batosta. Ben quattro le reti messe a segno dai padroni di casa che danno alla sconfitta del S. Alessio le proporzioni della disfatta.
Gli orange alessesi hanno tenuto testa per i primi 45’ minuti riuscendo a chiudere ad reti inviolate, grazie anche al calcio di rigore sbagliato dai padroni di casa al 30’ con Buemi. Scampato il pericolo i ragazzi di mister Nino Spadaro hanno subito il forcing di un Real Paternò formato casalingo.
Al rientro in campo il tema tattico della gara non mutava: i padroni di casa in avanti e il S. Alessio a difendersi.Al 54’ arriva il vantaggio dei catanesi: bella discesa di Coppola sulla fascia, cross al centro per Giambra che di piatto insacca. Al 80’ lo stesso Giambra raddoppia su azione fotocopia. Al 85’ arriva il tris con un gran bel di Coppola, dopo una ribattuta del portiere su Giambra. Infine, nel recupero, Di Mauro in contropiede fissa il punteggio sul 4-0 per i paternesi.
Real   Paternò    4      S.Alessio   0
Marcatori: 54’e 80’Giambra, 85’ Coppola, 91’Di Mauro.
Real Paternò: Ardizzone(13’ st Di Giovanni), Buemi, Sapia, Condorelli A. I, Russo, Asero, Cunsolo (35’ st Ventura), Daidone (13’ st Condorelli A. II), Di Mauro, Giambra, Coppola. All.: Nuccio Anzalone.
S. Alessio: Micalizzi, Lo Giudice (35’ st Patiglione), Fenicio (12’ st Muscolino), Patti, Calafiore P. I, Chillemi, Calafiore P. II (41’ st Arito), Blatti, Mangiò, Stracuzzi P., Stracuzzi G. All.: Antonino Spadaro.
Arbitro: Luca Ferraro di Caltanissetta.