L’Antillese crolla sotto i colpi del Riviera dello Stretto.

Un’altra cinquina per il fanalino di coda dell’Antillese che perde con un quasi punteggio tennistico 5-1 sul campo del Riviera dello Stretto. Come nelle precedenti gare, dopo una prima  frazione di gara  in cui i ragazzi di mister Mastroeni combattono alla pari con gli avversari, arriva puntualmente  nella ripresa il crollo verticale dell’intera squadra con il risultato finale piuttosto largo.
Bastano solo otto minuti ai padroni di casa per portarsi in vantaggio con Zanghì che di testa beffa in un’incerta uscita Muscolino. La risposta Antillese arriva al 17’ con un tiro di Matthias Puglisi  che è facile preda di Salvatore.  Passano tre minuti calcio di rigore per i padroni di casa per  fallo di Carmelo Mastroeni su Bonasera con l’arbitro che indica il dischetto di rigore. Per la trasformazione si incarica Molonia che non trova la zampata vincente.  La prima frazione di gara si conclude con il vantaggio del Riviera dello Stretto  per 1-0.
Nella ripresa  arrivano le altre marcature al 53’ tocca nuovamente a  Zanghì sfruttare un perfetto assist di Salpietro. L’’Antillese cerca di reagire ma si scatena La Vecchia che nell’arco di quattro minuti mette a segno al sua doppietta personale portando il risultato sul 4-O.  Forte del vantaggio i padroni di casa calano il ritmo di gara con gli antillesi  che accorciano le distanze al 86’ con Gianpiero Mastroeni. Quasi allo scadere arriva la quinta rete dei locali con Picciotto.
Riviera dello Stretto    5   Pol. Antillese   1
Marcatori: 8’ e 53’ Zanghì,71’ e 76’ La Vecchia, 86’ G. Mastroeni, 89’ Picciotto.
Riviera dello Stretto: Salvatore, Saporoso ( 76’ Morabito), Milicia (63’ Buda), Picciotto, Furnari, Mangano, Molonia, Salpietro, Bonasera, La Vecchia (79’ Panetta), Zanghì.
Antillese: Muscolino, Marinacci, Crupi, C. Mastroeni (62’ G. Mastroeni), D’Agostino, S. Mastroeni, Smiroldo, Giamp. Mastroeni, Lo Conti, Lo Giudice, Puglisi. All. Guglielmo Mastroeni.
Arbitro: D’Amico di Messina.