Il Chianchitta si arrende 5-0 al Forza D’AgròScifì.

Cinquina del ForzaD’AgròScifì sul campo giardinese contro la compagine locale del Chianchitta che tornava  a giocare in casa dopo la sfortunata trasferta di Malvagna.  Si aspettava una prova di carattere dei ragazzi di mister Leonardi ed invece la squadra disputa un mach abbastanza deludente,  una formazione priva di idee in fase di finalizzazione del gioco e alquanto confusionaria nel costruire le azioni con il  risultato che il Chianchitta  si deve arrendere dopo soli 9’ alla squadra del duo Spadaro – Mancuso, compagine  ben disposta in campo.
A portare in vantaggio i forzesi  è un colpo di testa dell’attaccante Antonio Vittorio da distanza ravvicinata, con la difesa di casa che si lascia sorprendere. La formazione della Valle D’Agrò non trova ostacoli contro la squadra di Leonardi, infatti passano soltanto due  minuti ed e arriva il raddoppio:pregevole il  tiro da fuori aria di  Roberto Bartorilla che si insacca all’incrocio dei pali niente da fare per il portiere Parlavecchio che ha preso il posto di  Marco Puglia fermato da un dolore alla schiena.  Il Chianchitta prova a reagire ma sono sempre gli ospiti a fare gioco e al 30’ arriva il 3 a 0 con Cristian Muscolino. Sotto di tre reti mister Leonardi opera il primo cambio richiama in panchina Palumbo dentro  Spina ma la partita non cambia e si va negli spogliatoi sullo 3-0 per la squadra del Presidente Bruno Migliadò.
Nella  ripresa mister Leonardi cambia l’assetto tattico della squadra nel  tentativo di poter accorciare le distanze adottando un modulo ad trazione anteriore infatti arriva qualche occasione , quella più importante esce dai piedi di Puglisi che invola con un passaggio preciso il centrocampista Urso che si trova a tu per tu col portiere De Clò conclude centralmente che il portiere para senza grosse difficoltà. La partita a tratti un po’ spigolosa, con “molti “falli non fischiati dal direttore di gara non all’altezza della situazione. Al 65′ il Forza D’Agrò si porta sul 4-0 con un’azione che a molti sembrava viziata da fuorigioco.  Con il risultato ormai compromesso, la squadra di casa spinge in avanti alla ricerca del classico gol della bandiera ma in contropiede arriva il 5-0 ad opera del nuovo entrato Nino  Costa.
Il Chianchitta vuole il gol della bandiera: ottimo spunto di Urso che invola Trimarchi  ma viene steso a terra in aria di rigore con l’arbitro incredibilmente fa proseguire, vistose le proteste della squadra giardinese, ma il direttore di gara non cambia idea.  Il Chianchitta rimedia così la quarta sconfitta consecutiva, terza al comunale di Giardini Naxos con la squadra di casa che non riesce a mettere sotto i quotati avversari.   Tut’taltra storia invece per la compagine forzese che esprime un bel gioco  ipotecando  la vittoria già nella prima frazione di gara .il Chianchitta adesso è atteso dalla delicata partita di Letojanni contro l’ostica squadra dell’imbattuta Mongiuffi Melia.
Chianchitta    0   ForzaD’AgròScifì    5
Marcatori: 9’ Vittorio, 11’ Bartorilla,  30’ e 65’ Muscolino, 77’ Costa.
Chianchitta: Parlavecchio, Vecchio (75′ Brunetto), Puglisi, Intelisano, Marino, Puglia, Sciacca, Rizzo (46′ Rigano), Oliveri (74′ Trimarchi), Urso (86′ Leotta), All, Leonardi Forza D’AgròScifì: De Clò, Bartorilla, Cannata, Bucalo (46’Piras), Tamà, Smiroldo, Carciotto, Crupi (77’ Principato), Vittorio (67′ Costa), Muscolino, Piras, All. Mancuso-Spadaro