Zafferia e Anjali Furci si dividono la posta (2-2). Fair Play a fine gara.

Termina con la divisione  della posta l’incontro tra lo Zafferia e la compagine furcese dell’Anjali nella quinta giornata del campionato di Terza Categoria – Girone B. Gara vibrante ricca di gol ed capovolgimenti di fronte con le due squadre che si sono date battaglia per tutti i 90’ al  triplice fischio finale, mettono in atto il terzo tempo “il fair play” stringendosi le mani da buoni sportivi.
Cronaca: L’Asd Zafferia non va oltre il pareggio (2-2)  contro l’Anjali Team, squadra apparsa ben organizzata in grado di poter impensierire i padroni di casa.
GOL: Pronti via ed al 4′ i padroni di casa  passano  subito in vantaggio : M. Di Lorenzo esce in pressione rubando palla sulla mediana avversaria, si incunea in area, salta un avversario e con un morbido sinistro insacca alla sinistra del portiere Coccucio.
GOL: Come da previsione, gli ospiti non ci stanno ed agguantano il pareggio due minuti dopo  con Casale, che sfrutta un amnesia difensiva incuneandosi tra i due centrali capitalizzando in rete un cross dalla sinistra di Leo.
Dopo 6′ le due squadre si trovano di nuovo in parità 1-1. I Padroni di casa cercano di riorganizzarsi velocemente,visto che giocano per la prima volta nel nuovo campo e sempre per la prima volta vengono sostenuti dal loro pubblico, apparso entusiasta dei propri beniamini. La parte centrale del primo tempo non porta particolari emozioni sotto porta, anche se  i ragazzi di Billè  prendono il sopravvento a centrocampo ed inizia a spingere con più frequenza cercando il gol del vantaggio. Al 30’ il solito G.Billè salta un paio di avversari ed esplode un destro potente ma non preciso ,dalla mediana avversaria, che non impensierisce Cocuccio.
Pochi minuti dopo è Munafo che riceve palla a centrocampo salta un avversario e serve in profondità G.Billè che all’altezza della bandierina del calcio d’angolo salta due avversari, si incunea in area e da posizione defilata fa partire il destro, ottimamente respinto da Cocuccio che in uscita chiude bene lo specchio della porta. Qualche minuto dopo Grioli viene imbeccato al limite dell’area da Munafò, salta un avversario ma invece di entrare centralmente si defila nell’area di rigore ritardando la battuta con il sinistro e favorendo l’intervento tempestivo della difesa ospite. Quasi allo scadere della prima frazione di gara, Brigandì ruba palla a centrocampo e serve sempre Grioli che dalla sinistra mette in mezzo un buon pallone, non trovando nessun attaccante in area. Il secondo tempo inizia diversamente, con i padroni di casa addormentati e costretti a subire l’attacco della squadra ospite allenata da Pasquale Prestia che aumenta il baricentro d’attacco schiacciando lo Zafferia nella propria trequarti .E’ infatti il preludio del vantaggio ospite :
GOL: al 51′ veloce contropiede portato avanti da Prestia che serve l’ottimo Cassalia che sguscia dalla destra e riceve in area, battendo Voccio in uscita. Grande prova di carattere dei furcesi che si portano in vantaggio dopo essere passati in svantaggio.
La rabbia dei padroni di casa non si fa attendere,con la squadra riversata costantemente nella metà campo avversaria che inevitabilmente lascia qualche spazio per le ripartenze avversarie. Lo Zafferia ci prova in tutti i modi ,prima con G.billè, tiro deviato in calcio d’angolo da Cocuccio (migliore in campo dei suoi), con Candela poi (colpo di testa su calcio d’angolo), R. Boni , C.Minici e G. Di Lorenzo. La pressione dei padroni di casa porta al pareggio:
GOL: Abate al 75′ con un lancio lungo imbecca G.Billè che in velocità salta il proprio avversario anticipando anche il portiere e depositando in rete.
Nel finale ci prova ancora Boni che prima prende il palo su cross di G. Di Lorenzo e poi, imbeccato da Brigandì sul taglio verticale, costringe Cocuccio alla respinta in angolo. Finisce cosi un partita con tante emozioni e capovolgimenti di fronte, giocata da entrambe le squadre in maniera ottimale. Partita corretta sotto tutti i fronti,con i giocatori impegnati alla fine in un terzo tempo sincero,e con i due mister a stringersi la mano e farsi i complimenti.  Il punto per le prestazioni offerte, va stretto ad entrambe e sicuramente l’Anjali Team è la squdra piu pericolosa affrontata fin adesso .Interessante sarà il ritorno
Asd Zafferia      2    Anjali Furci   2
Marcatori : 4’ M.Di Lorenzo, 6’ Casale, 66’ Prestia, 71’ Billè.′
ASD Zafferia: Voccio , M. Di Lorenzo , Abate , La Malfa (65′ Supio) , Candela (81′ Staiti) ,G. Billè , Munafò ,Boni (72′ Dominici (87′ R.Puglisi) ,G. Di Lorenzo ,Grioli , S.Brigandì (92′ Torrini) All : Billè Anjali Team : Cocuccio , Spinella , Danto , Marisca (46′ Cassalia) , Di Bella , Fleri (66ì Rinà) , Franchina (46′ Giannetto M.) , Leo , Casale (55′ Giannetto O.) , Prestia , Giannetto. All. Prestia.
Arbitro: Giovanni Gerbino.