Il Letojanni esce indenne 0-0 dalla trasferta di Randazzo.

Ritorna con un punticino il Letojanni dalla difficile trasferta di Randazzo dopo il cambio di panchina. Un risultato positivo anche se nel finale di gara la compagine di Alessio Camarda ha avuto l’occasione per espugnare il Comunale catanese. Il pallino del gioco è stato sempre in mano ai padroni di casa che hanno creato diverse occasioni per poter passare in vantaggio, colpendo anche il palo nei minuti finali.
Come sempre Corrente sugli scudi nelle vesti di “assist man”: al 20′ ha servito benissimo Caserta, anticipato da Auteri. Risponde il Letojanni con un colpo di testa di Tornatore che Vitaliti ha dovuto togliere dall’incrocio. Al 23′ una bella punizione di Caserta parata da Auteri, prima che Corrente smarcasse Lo Giudice: alto. I locali recriminano per due falli da rigore su Corrente e Caserta. Al 67′ Romano anticipato dal portiere. All’89’ un rilancio in avanti ha messo il veterano e mister Sgroi del Letoianni solo davanti a Vitaliti, costringendo Alessandro D’Amico al fallo da ultimo uomo. Sul capovolgimento di fronte Corrente ha colpito il palo.  Puntualmente arriva il triplice fischio finale con le due formazioni che si dividono la posta in palio
Randazzo    0    Letojanni 0
Randazzo: Vitaliti, Pillera, Patti, Alessandro D’Amico, Quattropani, Fioretto (77′ Galvagno), Rosta (50′ Cosentino), Calà, Caserta, Corrente, Lo Giudice (63′ Romano). All. Petrillo Letoianni: Auteri, Lo Giudice, Smiroldo, Ardizzone, Bucceri, Camarda, Contarino, Parlatore, Tornatore (46′ Sgroi), Pace, Gullotta. All. Sgroi Arbitro: Grasso di Acireale