Tennistavolo: Vince il Club 99, perde la Pol. Tauromenion. Primi punti per il Mascena.

Riserva alcune piacevoli sorprese la quinta giornata di andata dei campionati a squadre, giocata nel fine settimana.
In A/2 maschile, splendida affermazione del Club 99 vittorioso per 4-1 sul Cral Comune di Roma, che balza al secondo posto in classifica dietro il S. Giustino. Più sofferto di quanto possa dire il risultato il match, segnato favorevolmente dalla vittoria per 3-2 di Giovanni Caprì su Alessio Zuanigh (11-8, 8-11, 11-6, 5-11, 13-11, i parziali), forte seconda categoria, attualmente al 18° posto del ranking nazionale. Buona prova anche per il cinese Ma Biao, autore di due successi su Prosperini e Iozzi, quest’ultimo sconfitto anche da Dario Sabatino.
In B/1 maschile, perde 5-2 in trasferta la Polisportiva Tauromenion, che sul campo del Sant’Espedito Napoli non riesce ad andare oltre i due punti di Marcello Puglisi. Si complica la classifica del sodalizio del presidente Micalizzi che potrà approfittare delle due settimane di sosta per recuperare energie psico-fisiche in vista della trasferta dell’11 dicembre a Sassari.
Nel campionato di B/2 maschile, conquista i primi due punti stagionali il Mascena che strappa un sofferto 5-4 sul campo del T.T. Siracusa. Tre punti di Scopelliti, autore di un’importante vittoria su Patrizio Mazzola, e un punto ciascuno di Larini e Girone ridanno fiducia e morale alla formazione peloritana in lotta per la salvezza.
Anche il derby tra S. Michele Milazzo e Astra Valdina si conclude al nono incontro con il successo dei mamertini. Decisivo il match giocato sul 4-4 tra Rizzo e Basile, concluso con la vittoria del primo per 3-1 (11-5, 7-11, 11-7, 11-8).
Sempre in B/2 maschile, ancora un confortante successo del T.T. Top Spin che con il risultato di 5-1 supera senza affanni la Libertas Pontecagnano.
Il secondo concentramento di B femminile, disputato a Catania, si conclude con la T.T. Universitaria al comando della classifica seguita dal T.T. Barcellona. A punteggio pieno il club del tecnico Caruso che supera le barcellonesi con il risultato di 3-2 e conquista il primato. Buona prestazione di Claudia Minutoli e Antonella Tomagra, al rientro dopo un lungo periodo di assenza.
Nel prossimo week-end in programma a Terni il 2° Torneo Nazionale Giovanile Predeterminato.