Il S. Alessio ritorna a fare punti (1-1) con la Desport Gaggi.

Ritorna a fare punti il S. Alessio nel derby tutto messinese con la Desport Gaggi scesa al “Mastroeni” con l’unico obiettivo di fare bottino pieno, invece, gli orange con grande caparbietà dopo aver subito a freddo il gol gaggese, sono stati capaci a ristabilire la parità con il giocatore più atteso dai tifosi alessesi: Giuseppe Mangiò. Come tutti i derby la gara è stata vivace, agonisticamente valida combattuta con la prima frazione in favore della Desport Gaggi che ha subito il ritorno nella ripresa dei ragazzi di mister Nino Santoro.
La compagine alessese colpita a freddo dopo cinque minuti dal tiro di Vaccaro: mischia in area dei padroni di casa con la sfera che arriva sui piedi di Vaccaro che si coordina bene indirizzando il pallone nell’angolo basso della porta difesa da Micalizzi. Si mette subito in salita la gara della compagine del Presidente Mimmo Costa che subisce il gioco della formazione allenata da Graziano Sapienza che una volta in vantaggio ha continuato a premere sull’acceleratore sfiorando in più di una circostanza il raddoppio la più insidiosa al 38’ con Costanzo che fa partire un bolide che Francesco Micalizzi supera se stesso compiendo un vero miracolo riuscendo a deviare in calcio d’angolo la minaccia gaggese.
Nella ripresa mister Spadaro lascia negli spogliatoi Garufi al suo posto Stracuzzi per dare più incisività alla manovra offensiva alla propria squadra che cerca il pareggio con convinzione pur rischiando le rapide ripartenze degli ospiti. Il S. Alessio ci crede attacca a testa bassa, sforzo che viene premiato al 75’ con l’episodio che consente ai padroni di casa di ristabilire la parità: Walter Padiglione lanciato in verticale da Stracuzzi viene messo giù al limite dell’area da Andò. Sulla sfera un sicuro Peppe Mangiò pennella un preciso fendente che non lascia scampo al portiere alcantarino Adornetto.
Ristabilita la parità la gara si gioca a centrocampo con le due formazioni che cercano il varco giusto per mettere a segno il gol vittoria. Varco che viene trovato in pieno recupero dall’attaccante Padiglione che dopo una cavalcata si presenta a tu per tu con Adornetto che in uscita chiude lo specchio della porta. Azione di gioco fatale per il portiere Giuseppe Adornetto che nello scontro con il centravanti alessese Padiglione rimane a terra per diversi minuti privo di sensi tanto che sono intervenuti i sanitari presenti al Comunale a prestare i primi soccorsi per poi trasferire lo sfortunato portiere al Sirina di Taormina.
S. Alessio    1      Desport Gaggi    1
Marcatori: 4’ Vaccaro, 75’ Mangiò
S. Alessio Siculo: Micalizzi, Lo Giudice (83’Fenicio), Russo, Blatti, Calafiore, Muscolino, S. Garufi (46’Stracuzzi), Allegra, Padiglione, Mangiò, A.Garufi (41’Camelia). All.Spadaro.
Desport Gaggi: Adornetto, Sciacca, Stagnitta, Barresi, Aleo, Andò, Vaccaro (80’Iervolino), Villa, Cortese (63’Raneri), Costanzo (63’Manitta), Sturiale. All.Sapienza.
Arbitro: Pirri di Barcellona Pozzo di Gotto