Giov.mi Reg.li: Il Milazzo vince (1-0) lo scontro diretto con il Città di Messina.

Con un gol ad inizio della ripresa di Sindoni il Milazzo vince la gara casalinga contro il Città di Messina valevole per la decima giornata del campionato Giovanissimi Regionali – Girone E.  Di fronte la prima della classe il Milazzo con 23 punti e la seconda il Città di Messina con 21 punti. Il big-macth della giornata che poteva valere il sorpasso per i ragazzi di mister Carmelo Mancuso.
Invece sono stati i marmetini rossoblu ad conquistare dopo una combattuta gara i tre punti che valgono il primato in classifica con 26 punti distaccando i diretti rivali di cinque punti: con la sconfitta nello scontro diretto per la leadership il Città di Messina viene raggiunto al secondo posto dalla Futura vincente in trasferta che appaia i messinesi a 21 punti.
Una gara combattuta, equilibrata sbloccata dopo 10’ da una zampata vincente del numero 10 di casa Sindoni che mette alle spalle di Cammaroto. Il Città di Messina reagisce ma non riesce a ristabilire la parità. Nella ripresa mister Carmelo Mancuso manda in campo forze fresche cambiando il modulo tattico,  senza alcun risultato. Nemmeno in superiorità numerica i giallorossi messinesi riescono ad riacciuffare la parità.
Milazzo    1     Città di Messina    0
Marcatore: 10’ Sindoni.
Milazzo: Lombardo, Bertino, Gitto, Mazzitello (70’ Di Salvo), Tripi, Scibilia, Lo Presti (80’ Vitale), Romeo (67’ Salmeri), Sindoni,Strano. All: Cosimini
Città di Messina: Cammaroto,Zirilli, De Salvo (65’Miano), Alessio ( 65’Iuranello), P. Condagnone, Bonfiglio, D’Andrea (46’ Vento), Russo, Rizzo (7’ Busà), Ardiri ( 71’A. Condagnone), Smeraldi. All: Carmelo Mancuso
Ammoniti: Strano e Smeraldi.
Espulsi: Strano per doppia ammonizione.
Arbitro: Tomasello di Messina.