Juniores – Valanga di gol del Città di Messina (10-1) al Pistunina.

Vince con un largo punteggio il Città di Messina nell’ottava giornata del campionato Juniores Girone B del Comitato di Messina.  I ragazzi di mister D’Andrea hanno rifilato ben 10 reti al malcapitato Pistunina che crolla nel finale del primo tempo per poi cedere completamente nella ripresa. Il Città di Messina sblocca subito il risultato dopo sette minuti con Piccolo che supera il portiere ospite Ottanà per il vantaggio messinese. Il Pistunina reagisce riuscendo a pareggiare con Bonanno che trasforma un calcio di  rigore. Nei minuti finali della prima frazione arriva prima il vantaggio di Maggioloti e poi il 3-1 di Pruiti.
La ripresa con il Pistunina che cerca di accorciare le distanze ma sono sempre gli scatenati padroni di casa che portano sul 4-1 risultato al 48’ con Oliveri. Al 57’ Maggioloti porta sul 5-1 il risultato mettendo a segno la sua doppietta personale.  Il 6-1 viene realizzato da Lombardo, mentre tocca al 68’ a Pruiti, anche per lui doppietta portare il punteggio sul 7-1. Con il punteggio largo mister D’Andrea effettua delle sostituzioni danno spazio anche alle riserve. Al 73’ ancora in rete Piccolo, secondo sigillo personale e al 80’ Marchese mette a segno il calcio di rigore assegnato dal diretore di gara. Chiude la goleada al 83’ Bonamonte per il definitivo 10-1.
Città di Messina    10      Pistunina    1
Marcatori: 7’ e 73’ Piccolo, 37’ Bonanno su rigore, 43’ e 57’ Maggioloti, 45’e 68’ Pruiti, 48’ Oliveri, 61’ Lombardo, 80’ Marchese su rigore, 83’ Bonamonte.
Città di Messina: Fiorito, Migliardi, D’Angelo, Puzone, Lombardo, Marchese, Pinizzotto (60’Al. Bonamonte), Pruiti Ciarello ( 77’Giacobbe), Cannavò ( 46’Oliveri), Maggioloti ( 63’Rinaldi), Piccolo. All: Lucio D’Andrea.
Pistunina: Ottanà, Cassisi, Crescenti, Celona, Amato, Rapisarda, Bonanno, Cacioppo, Cardile, Lombardo, Durante. All: Vittorio Perricone.
Ammoniti: 36’ Migliardi, 78’ Cassisi, 80’ Ottanà, 87’ Cardile.
Espulsi: 65’ Durante.
Arbitro: Enrico Gemelli.