Un ottimo Atletico Roccalumera beffato nel finale dal Rivera dello Stretto.

Quando ormai si pensava alla divisione della posta in palio con un punto prezioso per la compagine dell’Atletico Roccalumera, arriva proprio per gli ospiti la doccia fredda: siamo al 90’ ultimo assalto del Riviera dello Stretto con De Francesco che crossa per Molonia  la sfera viene intercettata da Herasymenko  che cerca di rinviare ma svirgola il pallone che finisce dietro le spalle di  Sturiale. Brutto colpo per i roccalumeresi che dopo qualche minuto, con la squadra proiettata in avanti nel tentativo di riacciuffare nei minuti restanti il pareggio arriva la terza marcatura dei padroni di casa con Bonasera che servito da La Vecchia spegne sul nascere le velleità degli ospiti che escono sconfitti immeritatamente dal rettangolo di gioco.
L’Atletico Roccalumera del Presidente Mansueto Gugliotta continua ad essere perseguita dalla mala sorte, pur giocando bene non riesce a portare punti alla deficitaria  classifica, che per certi versi è bugiarda come dimostra la gara disputata sul campo del Riviera dello Stretto, compagine in piena zona play-off.  L’undici di Carmelo Campailla ben organizzato in campo costringe sulla difensiva sin dalle prime battute i padroni di casa creando subito pericoli alla porta di Salvatore: già al 5’  primo brivido su tiro di Modena dalla sinistra.
Il vantaggio roccalumerese: L’Atletico gioca a viso aperto mettendo sotto i padroni di casa costretti alla resa al 20’ sugli sviluppi di un calcio di punizione di De Salvo per la testa di Celona che trafigge Salvatore per il vantaggio meritato degli ospiti. La gara si fa interessante con i padroni di casa che reagiscono al 23’ con azione iniziata da Zanghì per La Vecchia che serve Molonia la cui conclusione finisce sopra la  traversa. Due minuti più tardi su corner di La Vecchia  colpo di testa di Mangano pronta la risposta del portiere Sturiale che intercetta forse al di là della linea bianca.  Con il Riviera in attacco il Roccalumera risponde con micidiali ripartenze ma sono i locali nel finire del tempo a rendersi pericolosi con Bonasera.
Al rientro in campo mister Naccari presenta De Francesco al posto di Picciotto, dopo cinque minuti arriva il pareggio di Simone:  Matteo Zanghì dalla sinistra serva Simone che da breve distanza insacca in rete la palla del pareggio. Ristabilità la parità il tecnico  Naccari vuole vincere la gara , dentro Buda fuori Zanghì. La pressione dei padroni di casa si fa sentire con i vari  Bonasera di poco fuori, con il colpo di testa di Molonia e al 39’ con La Vecchia che da fuori di prima intenzione colpisce la traversa con la sfera che va sul fondo.  Il Roccalumera sembrava resistere quando al 90’ un’autorete consente ai locali di portarsi in vantaggio. Al triplice fischio finale delusione nelle file roccalumerese,  un sospiro di sollievo per i padroni di casa per la vittoria arrivata con il rotto della cuffia.
Riviera delloStretto 3    Roccalumera 1
Marcatori: 20’ Celona, 50’ Simone, 90’ aut. Herasymenko, 94’ Bonasera.
Riviera dello Stretto: Salvatore, Morabito, Milicia (7’ Simone), Picciotto (46’ De Francesco), Furnari, Mangano, Molonia, Salpietro, Bonasera, La Vecchia, Zanghì  (68’ Buda).  All. Naccari.
Atletico Roccalumera: Sturiale, Omettere (74’ Puglisi), Lombardo, Scarci, Maglino, Herasymenko, Minè, Modena (84’ Ingalis), Celona (37’ Sesto), De Salvo, Papale. All. Campailla.
Arbitro: Angelo Saija di Messina.