Giov.mi Reg.li: Nella ripresa entra Garrozzo che regala la vittoria del Giardini (1-0) all’Acireale.

L’Acireale gioca bene, ma alla fine ad incamerare i tre punti è la squadra della Giardini Naxos. La partita – campionato regionale dei Giovanissimi, girone F – è stata corretta, con nessun ammonito, né tanto meno un espulso.
Episodio increscioso che fa discutere è la presenza di un sostenitore dei peloritani che avrebbem minacciato i giocatori granata e, a fine gara, sarebbe entrato nel terreno di gioco con un cacciavite, tentando di colpire l’atleta Ricci: un episodio increscioso. Al 10′, granata pericolosi con Tornabene, il giocatore calcia al limite dell’area, ma la palla va sopra la traversa. Al 25′, Giardini vicino alla rete con Muscolino di testa, ma il portiere Scardaci para.
Al 30′, direttamente su punizione l’acese Petrullo si rende pericoloso, ma il pallone si stampa sulla traversa, grazie a una deviazione del bravo Lo Monaco, migliore in campo. Al 68′ il gol partita, che decide l’incontro in favore della Giardini Naxos con Garrozzo, tiro calciato al limite dell’area.
GIARDINI NAXOS – ACIREALE 1-0
Marcatore: 68’ Garrozzo.GIARDINI NAXOS: Lo Monaco, Parisi, Stringelli, Silvestri, Papali, Oliveri, Ricina (58′ Garrozzo), De Luca, Cantarella, Muscolino, Raciti. All. Brunetto.ACIREALE: Scardaci (69′ Russo), Gallipoli, Pistorino, La Motta (69′ Cutuli), Tomasello, Ricci (65′ Musmeci), Zuccarello, Bonaccorso, Di Stefano (70′ Gambino), Petrullo, Tornabene. All. Castorina.ARBITRO: Restuccia di Messina.