Il Giudice Sportivo conferma la vittoria della Pro Mende sul Piero Mancuso.

Il Giudice Sportivo Piero Accursi ha confermato il verdetto del campo della gara vinta dalla Pro Mende Calcio sul campo del Piero Mancuso.  Al termine dei 90’ della gara disputata lo scorso 11 Dicembre, la compagine tirrenica  della Pro Mende esce vittoriosa per 3-1 dal terreno amico della Piero Mancuso.
Contro tale risultato la Società del Piero Mancuso ha  presentato reclamo chiedendo la ripetizione della gara  “ in quanto l’arbitro avrebbe omesso,  prima dell’inizio della gara stessa, di effettuare il sorteggio preliminare volto alla scelta del terreno, così come dettato dalla Regola 8 del  Regolamento del Gioco del Calcio”. Per tale omissione del direttore di gara la Società messinese ha chiesto la ripetizione della gara.
Non è dello stesso parere il Giudice Sportivo che nella premessa della decisione osserva che nel referto di gara non risulta alcuna menzione, inoltre rileva che “ trattandosi di una eventuale erronea applicazione  di una norma, puramente formale, del regolamento dettato per le “procedure  relative all’inizio e la ripresa del gioco”, si ritiene che la superiore fattispecie non abbia avuto alcuna influenza sul regolare svolgimento della  gara la cui disputa è stata del resto liberamente accettata dalla Società reclamante la quale peraltro avrebbe potuto evidenziare la propria eventuale  difforme posizione all’arbitro anche con la presentazione allo stesso di una  riserva scritta”.
Con questi motivazioni il Giudice Sportivo Piero Accursi respinge il reclamo proposto dalla Società Piero Mancuso, addebitando alla stessa la relativa tassa, oltre a confermare il risultato conseguito in campo di 3-1 in favore della Pro Mende Calcio.