L’Antillo Val D’ Agrò vince 5-2 il recupero con il Chianchitta. Quaterna di Mastroieni.

Gara ricca di gol quella tra l’Antillo Val D’Agrò e il Chianchitta. Ben sette reti allo stadio Comunale ” Carmelo Smiroldo “di Antillo nella prima gara ufficiale del campionato di terza categoria del 2011,valida per il recupero dell’ottava giornata di andata. Al termine dei 90’  il verdetto del campo sancisce la prima vittoria stagionale dell’Antillo Val D’Agrò grazie allo scatenato Sebastiano Mastroieni autore di una quaterna che condanna all’ultimo posto il combattivo Chianchitta capace di rimontare lo 0-2 iniziale con la doppietta del neo acquisto La Rosa, poi per crollare nella ripresa. In quel di Antillo  si affrontano le uniche due squadre che ancora non hanno conosciuto il sapore della vittoria.
Entrambe le formazioni si presentano con alcuni innesti importanti il Chianchitta di Leonardi con il nuovo attaccante Giacomo La Rosa ,in forza lo scorso campionato nel Real Taormina,molto importanti e determinanti invece i nuovi arrivi nella squadra della valle d’Agrò il regista Massimo Crupi e l’attaccante Sebastiano Mastroieni proveniente dallo Sportinsieme. Indisponibili i fratelli Puglia,Urso e Marino squalificato nelle file del Chianchtta, assenti Sepi e Smiroldo nella squadra locale. Ancora una volta quindi mister Palumbo è costretto a disputare la partita senza il portiere titolare,a difendere i pali è il carismatico presidente-giocatore Giuseppe Leonardi.
Primo Tempo: L’inizio è  della squadra di casa che prova ad insidiare la porta avversaria con tiri da lontano, ci provano  prima Mastroieni e poi Crupi entrambe le conclusioni pero finiscono sopra la porta difesa da Leonardi. La squadra di Mastroieni sembra molto determinata a centrare il successo e dopo una bella azione di Palumbo per il Chianchitta sono i padroni di casa a sbloccare la partita ci pensa al 12′ lo scattante Mastroieni che riceve da Crupi si libera del suo avversario e con un tiro calibrato mette alle spalle di Leonardi. Passano appena 3 minuti e Maimone intercetta un disimpegno errato di Chillemi palla ancora per Mastroieni che con azione fotocopia piazza il pallone stavolta alla sinistra del portiere Leonardi. Il doppio vantaggio appaga i ragazzi di mister  Mastroieni che subiscono le azioni dei giocatori giardinesi  che si rendono pericolosi con La Rosa e  Palumbo con la difesa antillese che riesce sempre a bloccare l’iniziativa ospite. Al 25′ Parlavecchio serve La Rosa sulla sinistra il tiro è di poco alto sopra la traversa, al 30′ risponde l’Antillo con un ottimo guizzo di Leonardi che devia in angolo una conclusione ancora dello scatenato Mastroieni. Al 35′ il Chianchitta accorcia: istintivo fallo di mano dell’esperto difensore Muscolino, sul dischetto La Rosa realizza. La rete galvanizza gli ospiti che rischiano su tiro di Nipo ancora una parata di Leonardi, poi tocca al portiere locale  Mastroieni a bloccare un tiro di La Rosa.
Secondo Tempo: La ripresa si apre con la squadra giardinese in maglia azzurra più determinata a cercare di portare a casa un risultato positivo, l’Antillo sembra in difficoltà:  al 50′ ghiotta occasione per Parlavecchio il tiro è alto da ottima posizione, al 53′ La Rosa servito dal compagno Curcuruto, non controlla a pochi passi  dalla porta avversaria, al 60′ La Rosa in area viene atterrato da Muscolino lo stesso giocatore si incarica del penalty che trasforma con freddezza.
Col pareggio la partita diventa ancor di più emozionante con molti capovolgimenti di fronte i giocatori di casa si innervosiscono ,gli attaccanti si fanno pescare spesso in fuorigioco arrivano ancora due buone occasioni per il Chianchitta con Brunetto e Palumbo, entrambi però poco precisi. Al 71’però su una ripartenza l’Antillo Val D’Agrò torna in vantaggio ottimo spunto di Mastroieni che penetra in area avversaria dalla sinistra e quasi da  sulla linea serve l’accorrente Maimone il tiro e centrale Leonardi intercetta sul pallone si avventa ancora Mastroieni che insacca;vibranti le proteste dei giocatori del Chianchitta che chiedevano al direttore di gara il fuorigioco dello stesso Mastroieni ma il sig.Gerbino è irremovibile.
Il Chianchitta si riversa in avanti negli ultimi minuti di partita per cercare di accorciare ma si espone in modo costante ai micidiali contropiedi dei giocatori antillesi: all’80’ ancora padroni di casa  in gol azione di contropiede iniziata dall’ottimo fantasista Crupi che serve sulla sinistra Rosario Trischitta il centrocampista antillese con un secco diagonale batte Leonardi per il gol del 4-2. Il Chianchitta non si arrende e prova ancora ad impensierire la porta avversaria ci prova La Rosa, Rigano e Brunetto,ma il portiere Mastroieni è attento e respinge con bravura. All’86’ arriva il settimo gol della partita quarto per l’attaccante Mastroieni, ancora imbeccato da Crupi  si libera in area di Sciacca  e mette il sigillo alla sua splendida prova.
La partita si chiude 5-2 l’Antillo Val D’agrò conquista la sua prima vittoria in campionato e si porta a quota 5 vittoria voluta che i giocatori hanno conquistato con grande grinta e determinazione,il Chianchitta rimane sempre più solo  in ultima posizione ma sempre in campo  col grande impegno di non mollare mai.
Antillo Val D’Agrò     5        Chianchitta 1994   2Marcatori: 12’, 15’, 71’ e 86’  Mastroeni, 35’  e 60’ La Rosa su rigore, 80’ Trischitta.Antillo Val d’Agrò’: Mastroieni M, Nipo, Lo Giudice D, Trischitta, Muscolino, Palella (80’ Mastroieni M.), Clari (75’ Bellinfiori), Lo Giudice E, Maimone, Crupi, Mastroieni S.Asd Chianchitta 1994: Leonardi, Chillemi, Lombardo, Brunetto, Sciacca, Vecchio (87’ Intelisano), Parlavecchio (70’Rigano), Allaoui, Palumbo (85’Oliveri), Curcuruto, La Rosa. Arbitro: Gerbino di Messina.