Hockey Serie B Indoor: La Raccomandata Giardini chiude la prima giornata con 4 punti.

Si è svolto nello splendido impianto del “Primo Nebbiolo”di Messina il primo concentramento di andata del campionato di serie B  di Hochey Indoor girone D Sicilia sottogirone A con 5 squadre a contendersi i due posti utili per le finali regionali dalla quale uscirà la squadra che accede allo spareggio. Sul parquet messinese la Raccomandata Giardini di mister Massimo Brunetto ha conquistato soli 4 punti in 4 partite frutto di un pareggio 2 sconfitte e una vittoria. Nelle file della Raccomandata, importante  il ritorno in squadra di Rosario Villari in prestito dall’H.T.Tevere Roma il bravo centrocampista forte dell’esperienza di serie A indoor del 2009 quando vestì la maglia del Cus Padova ha provato a guidare la squadra verso la vittoria , ma molti sono i giocatori ancora con poca esperienza per quanto riguarda l’hockey indoor.
Raccomandata – Cus Messina: Nella gara 1 vede la squadra giallorossa opposta ai giocatori di”casa”del Cus Messina reduci dalla sconfitta contro il Don Bosco per 4-2 ,dopo un periodo di studio il Cus si porta in vantaggio con una bella deviazione da distanza ravvicinata . Al 12′ arriva il pareggio con Salvo Villari ( in prestito dal Valverde), i cussini si riportano in vantaggio su corner corto nell’occasione grave l’errore del difensore che lascia passare una pallina debole e centrale. La partita è vibrante ed equilibrata con molti capovolgimenti di fronte Nnella ripresa il Cus si porta sul 3-1 nel finale sale in cattedra Rosario Villari che crea pericoli nella difesa cussina ma il risultato non cambia fino al 35′ quando su un ennesimo tiro la sfera viene intercettata col corpo da un difensore. Il penalty viene trasformato da Brunetto. Due minuti dopo ancora Villari prepotentemente in area assist per Grioli per il definitivo 3-3 .
Raccomandata – HC Giardini: Il secondo impegno è l’atteso derby contro l’H.C. Giardini. La partita si mette subito in salita per il bel gol di Culoso, abile a liberarsi in area e portare in vantaggio i suoi. La Raccomandata sfiora il pareggio in più occasioni ma su una veloce contropiede è il capitano Lo Cascio a raddoppiare. Nella ripresa la partita rimane ancora aperta molte le occasioni specialmente su corner corti non sfruttati, ottime le prove di Statella e Garibaldi ma a metà ripresa ancora in sequenza arrivano il terzo e quarto gol dell’Hockey Club ancora con Lo Cascio e Culoso. Il gol della bandiera per la Raccomandata per il capitano Brunetto con un tocco di rovescio.
Raccomandata – Don Bosco A: La  gara 3 vede opposti i ragazzi di Giardini Naxos contro l’ostica formazione del Don Bosco squadra che negli ultimi 2 anni ha disputato le fasi finali. La partita è molto emozionante difese attente e quando si va alla conclusioni sono i portieri a respingere con bravura. Passa in vantaggio  la Raccomandata con Grioli su assist di Villari, ma il Don Bosco perviene al pareggio con il capitano Mazzeo. La ripresa si apre con il raddoppio del Don Don Bosco bella e veloce l’azione che permette ad  Abatte di portare in vantaggio i suoi. La Raccomandata attacca, conquista corner corti sempre neutralizzati dalla difesa barcellonese, al 30’però Villari Rosario pareggia con un preciso diagonale. La partita  è ricca di azioni dopo una bella occasione per il Don Bosco Villari Salvatore colpisce un clamoroso palo su corner corto. Al 35′ il Don Bosco passa direttamente su corner corto con Stramandino,l a sua conclusione  termina in rete alla destra del portiere. Passano solo due minuti  il difensore Di Paola arresta col piede una pallina destinata in gol. Il Il penalty viene eseguito da Brunetto con il  portiere Mirabile intuisce e neutralizza, sul finale ancora corto e dopo il fischio ancora Stramandino realizza per il definitivo 4-2. La raccomandata paga caro gli errori sotto porta e le distrazioni in difesa.
Raccomandata – Don Bosco B: Nella quarta partita si incontra la squadra B di Barcellona ricca di molti giovani promettenti talenti futuri. Il primo tempo si chiude sul risultato di 2-0 reti di Villari e Brunetto.  Nella ripresa gol dei barcellonesi di De Pasquale, rete nel finale di Marino 3-1.
Classifica:La classifica al termine del girone di Andata: H.C.Giardini Naxos 10,  P.G.S.Don Bosco 9,  Cus Messina 5, G.S.Raccomandata 4,  Barcellona 200 0.
Gli organici delle cinque società scese sul parquet di Messina:
Cus Messina:Calabrese Daniele, Colombo Antonio, Esposito Ivan, D’Andrea Aldo, Provenzale alessandro, Intersimone Fabio, Cardella Federico, Provenzale Andrea, Provenzale Luca, Sergi Giovanni, Siracusa Andrea, Spignolo Antonio.H.C.Giardini Naxos :Garibaldi salvatore, Codullo Antonio,L o Cascio Piertro, Culoso carmelo, Lombardo Andrea, Lutterotti Walter,A rdizzone dario, Savio Andrea, Russo Leonardo, Galeano Giseppe, Puliatti Giuseppe, Damico Riccardo.P.G.S.Don Bosco:Mirabile Giuseppe, Di Paola Francesco, Stramandino Luca, Gammeri emanuele, Marte Giovanni, Balotta Davide, Manuri Antonio, Mazzeo Sebastiano, Abbatte carmelo.D.B.Barcellona 2000: Kaitaz, Muzo, Alesci Stefano, Puglisi Gabriele, Di Paola Jhonathan, Munafò Nino, Catanesi santo, Di Pasquale santino ,Fraumeni sergio,G.S.Raccomandata: Statella Danilo, Ranieri Samuel, Villari Salvatore, Brunetto Massimo, Marino Giancarlo, Parlavecchio Giuseppe, Grioli Gianluca, Pafumi Vincenzo, Villari Rosario, Intelisano Gianfranco.