Il S. Alessio sbaglia il rigore del vantaggio: sconfitto 3-1 a Maletto.

Ritorna con una sconfitta la compagine alessese dalla trasferta catanese di Maletto. Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca ai ragazzi del Presidente Mimmo Costa che ancora una volta vengono puniti dagli avversari dopo aver sbagliato un calcio di rigore in proprio favore.
Questa volta dagli undici metri ha fallire la trasformazione il neo acquisto Lo Jacono. Si era al 10’ del primo tempo, il vantaggio  avrebbe tagliato le gambe ai padroni di casa che graziati dall’orange alessese, invece, non solo si portano in vantaggio al 22’ con Caserta che concede il bis al 37’ finalizzando una micidiale ripartenza con il S. Alessio proteso in avanti. Dal possibile vantaggio i ragazzi di mister Merlino si trovano sotto di due reti, si fa dura per  la compagine ospite scesa in campo priva degli infortunati Mangiò e Padiglione.
La prima frazione di  gioco si chiude con il Maletto in vantaggio per 2-0. Al rientro in campo il S. Alessio cerca di accorciare le distanze con una manovra più determinata con i padroni di casa che sembrano controllare l’offensiva ospite che riesce al 67’ con il giovane Stracuzzi a mettere a segno la palla del 2-1. Il gol dà morale agli alessesi che credono al pareggio con il Maletto che soffre l’iniziativa ospite. Con il S. Alessio profuso al massimo sforzo per pervenire al pareggio arriva la doccia fredda: il direttore di gara assegna un calcio di rigore ai padroni di casa, decisione molto contestata dai giocatori alessesi. Dagli undici metri si presenta Zerbo che sigla il gol della sicurezza che chiude defitivamente l’incontro.
Maletto  3      Sant’Alessio 1
Marcatori: 22’, 37’ Caserta, 67’ Stracuzzi, 85’ Zerbo (rig.).
Maletto: Migneco, Capizzi S. (76’ Luca), Spampinato, Proietto, Catania, Cantarella, Merito, Capizzi G. (82’ Gugliozzo), Zerbo, Finocchio, Caserta (64’ Sangregorio). All. Dilettoso.
S.Alessio: Micalizzi, Lo Giudice F.,Campione, Stracuzzi, Muscolino, Lo Jacono, Blatti, Allegra, Camelia , Lo Giudice M., Russo. All. Merlino.
Arbitro: Greco di Siracusa .