2^ Cat. – Due dirigenti e tre giocatori squalificati alla Robur di Letojanni.

La Robur di Letojanni nel mirino del Giudice Sportivo Piero Accursi che ha squalificato fino al 25 gennaio i dirigenti Giovanni Pino e Fabio Di Bella “ Per proteste nei confronti dell’arbitro”. Tre giornate a Diego Altadonna e Filippo Saglimbeni “Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro, a fine gara”. Due giornate al giocatore Suman.
Mano pesante anche per la Società del Bastione con la squalifica fino al 15 maggio 2011 dell’allenatore Pietro Russo “Per contegno offensivo nei confronti dell’arbitro; nonchè per avere strattonato lo stesso, a fine gara”.
Inibito fino al 10 febbraio 2011 Giuseppe Italiano, addetto all’arbitro per conto della Società Arci Grazia “Per contegno offensivo nei confronti dell’arbitro”.
Ecco nel dettaglio i provvedimenti disciplinari relativi i Gironi E e F di Seconda Categoria:
Giocatori espulsi dal campo:
Due Giornate: Triglia (Messana), Cardia (Messina Sud), Suman (Robur) Giaquinta (S. Domenica)
Una Giornata: Genna (Ciclope Bronte), Cannistrà (Monforte), Sergente (Real Gabbiano), Pennisi (Russo Calcio), Grasso (S. Alfio Calcio)
Giocatori non espulsi dal campo:
Tre Giornate: Diego Altadonna e Filippo Saglimbeni (Robur);
Squalifica per una gara per IV ammonizione:
Paiano (Letojanni), De Luca ( Messana), Zappalà (Russo Calcio), Dell’Erba (S. Domenica Vittoria), Russo (Saponara);