2^ Cat. – Merlino squalificato per 4 anni. Tre giornate a Salvo.

Mano pesante del Giudice Sportivo nei confronti del giocatore Francesco Merlino (Real Monforte) squalificato fino al 31 dicembre 2015 “ Per avere tentato di colpire l’arbitro con calci e pugni non riuscendo per il pronto schivarsi dello stesso; nonchè per essere successivamente rientrato sul terreno di giuoco, assumendo contegno aggressivo nei confronti di un calciatore avversario ed offensivo, minaccioso ed aggressivo nei confronti del direttore di gara, reiterando tale contegno a fine gara; ed, infine, per avere colpito quest’ultimo con un calcio alla gamba destra, procurando lieve dolore ed un piccolo ematoma”.
Altro giocatore del Real Monforte nel mirino del Giudice Sportivo Massimiliano Salvo squalificato per tre giornate: Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti di un tesserato avversario; nonchè per essere rientrato ripetutamente sul terreno di giuoco, dopo l’espulsione”.
Altra società colpita è la Messana Onlus: squalificati fino al 10 febbraio i dirigenti Giovanni Munafo e Rosario Sorrenti “Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”. Per la stessa motivazione è stato squalificato fino al 10 Febbraio 2001 il dirigente del Messina Sud Salvatore Bonaffini.
Tre Giornate: Salvo (Real Monforte), Russo (Monforte);
Due Giornate: De Pasquale (Arci Grazia), Leto e Nicolo (Folgore), Colantoni (Messana), Trimarchi (Monforte), Patti (Randazzo)
Una Giornata: Iarrera (Arci Grazia).
Un turno di squalifica per recidiva ammonizione IV Infrazione:
Andriolo e Gitto (Folgore), Comunale (Saponara);
Diversi i dirigenti e allenatori squalificati:
Fino al 15 marzo 2011: Carmelo Coco ( S. Alfio)”Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro; nonchè per mancata assistenza allo stesso, a fine gara”
Fino al 15 marzo 2011 2011: l’allenatore Pasquale Marrazzo (S. Alfio Calcio) “ Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro; nonchè per contegno  offensivo e minaccioso nei confronti dello stesso, dopo l’allontanamento”.
Fino al 10 Febbraio 2011 Santo Giorgianni (Monforte).
Fino al 28 febbraio Angelo Ciaffina (Monforte);
Fino al 20 Febbraio Carlo Costantino (Città di Gaggi)”Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro”.