Colpo esterno dello Zafferia che passa 2-1 a Francavilla.

Colpo esterno dell’Asd Zafferia che conquista la sua terza vittoria consecutiva sul campo della terza forza del campionato: il Francavilla. Una gara molta attesa quella giocata al Comunale di Francavilla, sia dai messinesi dello Zafferia sia dai padroni di casa, perchè chi vince porta a casa 6 punti e non 3 visto che entrambe sono in lotta per un posto nella zona play-off. Primo tempo di marca ospite con la ripresa in mano al Francavivlla. La partita inizia con un minuto di raccoglimento in ricordo del santateresino Mario Perrone ( ex calciatore dell’A.C.R. Messina e allenatore del Calatabiano) .
Primo Tempo: Ospiti in formazione tipo cosa che non capitava da almeno 4 giornate, tra infortuni e squalifiche. Sulla panchina per gli ospiti per l’assenza di mister  Billè al suo posto M. Denaro si presenta con il modulo 4-3-1-2. Inizia il primo tempo con gli ospiti più intraprendenti rispetto ai  padroni di casa, grazie al buon gioco dei tre mediani La Malfa(uno dei migliori dei suoi),D.Munafò e L.Grioli che spezzano il gioco avversario e fanno girare bene il pallone. Inizialmente è sulla fascia sinistra che l’ASD Zafferia sfonda,con l’asse M.Di Lorenzo – G.Billè,guadagnando ben 3 calci d’angolo nei primi 20 minuti di gioco. Al 10′ prima occasione da gol per gli ospiti: La Malfa recupera palla sulla propria mediana e serve sulla destra D.Munafò che si accentra e scarica centralmente su Boni l’attaccante controlla e serve E.Billè che si invola sulla fascia destra guadagnando il fondo e mettendo in mezzo un cross teso, ma troppo alto per Suvio e G.Billè che si erano portati in area. Al 16′ è La Malfa che dalla trequarti-destra calibra un cross millimetrico per Suvio, intercettato ottimamente dal portiere avversario in uscita.
Il Francavilla si sveglia e produce con una bella combinazione sull’out di sinistra, un cross che viene intercettato in presa da Voccio,con la retroguardia Messinese colta impreparata. I pericoli maggiori per i padroni di casa arrivano dai calci da fermo, dove prima La Malfa,e poi Suvio e Munafò impegnano il portiere locale costringendolo alla respinta in corner. Alla mezz’ora il Francavilla non concretizza la piu grande occasione del primo tempo: calcio d’angolo respinto dalla difesa locale che arriva sui piedi di Abbate  ,il quale di prima lancia Giovanni Tosto con l’ attaccante controlla a seguire con il tacco e si presenta da solo davanti a Voccio che non si lascia cadere e respinge il destro potente,complice anche Abate che insieme alla difesa ha recuperato velocemente. Al 35′ è di nuovo lo Zafferia a portarsi in avanti: calcio d’angolo battuto da Munafò, respinto nuovamente dalla difesa, ma questa volta è Suvio che arriva prima sul pallone supera un avversario in dribbling e dal limite lascia partire un potente destro che sorvola l’incrocio dei pali di qualche centimetro.
Secondo Tempo: La ripresa inizia con i ruoli invertiti, cioè sono i padroni di casa a fare gioco e gli ospiti a difendersi. Al 55′ arriva la prima grande occasione per il Francavilla. Azione che si svolge sulla fascia destra con una combinazione rapida tra Zuccaro e Giovanni Tosto con l’attaccante francavillese si defila supera un avversario e rientra verso l’area di rigore ed all’altezza dello spigolo sinistro dell’area scarica un destro potente indirizzato sul primo palo con  Voccio ben piazzato compie un miracolo respingendo il tiro a botta sicura dell’attaccante di casa. Al 62′ il Francavilla di nuovo in avanti con un azione ben manovrata a centrocampo che porta l’ala sinistra al cross intercettato da Candela di testa, ma il primo ad arrivare e Pilleri che calcia praticamente un rigore in movimento, spedendo alto sopra la traversa.
Al 65′ arriva il vantaggio degli ospiti:La Malfa gestisce il pallone a centrocampo e scarica sulla trequarti sinistra dove si fà trovare presente Munafò che vede il taglio di E.Billè e lo serve con un preciso lancio; E.Billè sfrutta un indecisione del portiere e lo anticipa colpendo la sfera di testa: è lo 0 – 1 degli ospiti. Francavilla si riversa in avanti, ma gli ospiti non si lasciano sorprendere. Al 75′ arriva il raddoppio : Il solito La Malfa gestisce la sfera sulla mediana, questa volta serve Suvio sulla destra che controlla splenditamente ed in palleggio vede partire G.Di Lorenzo ,che taglia in mezzo ai 2 centrali Alcanterini servendolo con un lancio preciso e teso  con G.Di Lorenzo controlla di petto il cross e piazza la sfera alla sinistra del portiere con destro chirurgico. S
ullo 0-2 l’ASD Zafferia si chiude difendosi dalle rabbiose avanzate del Francavilla che accorcia all’ 85′: azione confusa in area Messinese, Tosto entra in possesso della palla e di spalle alla porta cade a terra per un presunto fallo(o di mano o sul giocatore). E’ lo stesso Tosto che si presenta sul dischetto battendo Voccio che aveva indovinato e sfiorato la sfera. Tre punti fondamentali per l’ASD Zafferia che si avvicina ancora di piu alla zona play-off ed alla luce dei risultati del l’ultimo ha guadagnato terreno anche sulla prima in classifica Ali Teme che ha pareggiato in casa dell’ottimo Scaletta.
Francavilla    1  Asd  Zafferia  2
Marcatori: 65’ E.Billè, 75’ G.Di Lorenzo,  85’ Giov. Tosto su rigore.
Francavilla: Consalvo, Pafumi, Zullo, Di Francesco, Campo, G. Tosto, Ciancio, Piliero, Giov. Tosto, Abbate, Giardina.
ASD Zafferia : Voccio , M.Di Lorenzo ,Candela , Abate , E.Billè, La Malfa, D.Munafò, Grioli(45′ De Luca), G.Billè, Boni(55′ G.Di Lorenzo), Suvio(72′ Gangemi). All. Denaro (in assenza di C.Billè)