L’Anjali Team decimata dalle squalifiche supera 6-1 il combattivo Chianchitta.

Si è concluso con il punteggio di 6-1 il mach tra la squadra dell’Anjali Team ed il Chianchitta. Entrambe le squadre si presentano in campo con numerose assenze con la squadra di casa che fa capire sin da subito che cerca i 3 punti.  Il Chianchitta con grande orgoglio cerca nei primi minuti di frenare le incursioni degli attaccanti furcesi, la tattica adottata dalla compagine giardinese  è quella di attende gli avversari nella propria metà campo e cerca di ripartire in contropiede. La squadra del presidente Leonardi nonostante la precaria classifica cerca sempre in  ogni partita di impegnare il più possibile gli avversari nel tentativo di riuscire a centrare un risultato positivo assente dalla prima giornata di campionato.
Nella partita di Furci, la difesa orchestrata dal capitano Marino usa spessissimo la tattica del fuorigioco come da disposizioni del nuovo allenatore Franco Puglia la tattica , anche se rischiosa sembra avere effeti positivi, al 10′ infatti Franchina per l’Anjali si presenta a tu per tu con il portiere Russo l’estremo difensore giardinese neutralizzza col piede. Ancora Russo respinge con bravura un tiro del centrocampista El Kauokabi, al18’su azione di contropiede Trimarchi ha una buona occasione per battere a rete ma viene fermato da un difensore. La formazione di casa pressa con grande temperamento su ogni parte del campo e riesce a sbloccare la partita al 25’con l’attaccante Mondello, gol reclamato dagli ospiti per un fuorigioco dello stesso attaccante non ritenuto dal’arbitro. Sul finale di tempo arriva il raddoppio per l’Anjali che da calcio d’angolo si fa trovare pronto in area per il gol del 2-0.
Nella ripresa mister Puglia cerca di spronare i suoi ed avanza alcuni giocatori dopo alcune azioni però è ancora l’Anjali furci a andare in rete con Franchina che prende la difesa del Chianchitta sbilanciata e deposita in rete dribblando anche l’incolpevole  portiere Russo. Il Chianchitta con coraggio cerca di insidiare la difesa locale al 65’circa rigore per il Chianchita per un fallo di mani,penalty realizzato da Puglia. Ma dopo pochi minuti azione dalla sinistra cross di Fleri per Leo che favorito da un rimpallo trafigge Russo con un preciso diagonale. Con il Chianchitta ormai stordito arriva anche la quinta segnatura con il nuovo entrato Sturiale che di potenza batte Russo da distanza ravvicinata. Dalla parte opposta capita ancora a Puglia una ghiotta occasione per segnare  lancio di Brunetto per Puglia che in area mette alto fallendo una grande occasione per ridurre lo svantaggio. Al 80’ottimo spunto di Rigano il tiro però è a lato ,all’82 ancora Leo mette ilo sigillo alla partita il risultato finale Anjali-Chianchiotta 6-1.
Anjali Team   6    Chianchitta 1994   1
Marcatori: 25’ Mondello, 35’ El Kaowrasi, 51’ Franchina, 65’ Puglia su rigore, 70’ e 82’  Leo, 80’ Sturiale
ANjALI FURCI: Manganaro, Spinella, Fler i(75’Arena), Rina, Cotroneo, Mondello, Franchina (77’Sturiale), Leo, Prestia, El Kaowrasi, Basile (80’Maccarrone)ASD Chianchitta 1994: Russo, Puglia, Prestipino, Marino, EL Allouoi(80’Leotta), Chillemi, Parlavecchio, Brunetto, Rigano, Trimarchi, Orumiwense .