Il Messina Sud batte 4-1 il Real Gabbiano: ad un punto dalla promozione.

La capolista non trova ostacoli e travolgendo il Real Gabbiano sul sintetico di Mili Marina conquista virtualmente la promozione in prima categoria con 4 partite di anticipo, basta solo 1 punto per la certezza matematica.  Anche sabato sera malgrado il gelo e la pioggia i ragazzi di Nino De Luca hanno dato spettacolo disponendo a proprio piacimento dei ragazzi milazzesi, che non dimentichiamo sono una delle migliori compagini del campionato.
La partita: Al fischio d’inizio il Messina Sud prende da subito le redini del gioco costringendo i tirrenici a rintanarsi nella propria trequarti i primi venti minuti sono un monologo dei dominatori del campionato che fanno e disfano a loro piacimento con le accelerazioni di Cardia, Di Natale ed Aloisi messi in movimento da un sontuoso Garthey ben coaudivato da De Luca. Dopo aver sbagliato ripetutamente con Giorgianni, Cardia e Di Natale. I giallorossi passano con un bell’inserimento di mister De Luca sulla sinistra che con un tocco in diagonale supera l’ottimo portiere ospite, siamo al 22’, a questo punto la capolista ha un attimo di rilassamento e gli ospiti ne approfittano per pareggiare subito con un bolide da fuori area che si insacca alle spalle del sorpreso Parisi. Il Messina Sud si ributta furiosamente in avanti ma le eccezionali parate del portiere dei rossi milazzesi tiene il punteggio in parità fino allo scadere dei primi 45 minuti quando un tiro di Lillo Cardia respinto corto dal portiere viene insaccato da Giorgianni, termina qui il primo tempo.
All’inizio della ripresa la capolista spinge sull’ acceleratore facendo girare letteralmente la testa ai difensori ospiti ed anche agli infreddoliti spettatori (tanta e la velocità nel possesso palla) ed i risultati arrivano subito infatti Giorgianni sigla la terza rete approfittando di una mezza dormita della difesa ospite. Non è finita qui infatti al 13’ Cardia scattato sul filo del fuori gioco aggira il portiere e mette dentro il quarto gol che chiude definitivamente la contesa. Da questo momento in poi e solo accademia dei padroni di casa che sfiorano ripetutamente il quinto gol con gli ospiti incapaci di rendersi pericolosi dalle parti di  Parisi. Termina cosi l’ennesima recita dei primattori di questo campionato, che adesso nella pausa del campionato spronati dalla triade Lillo Trimarchi, Salvatore Bonaffini e Bonfiglio si prepareranno nel migliore dei modi per ottenere quel punto in modo da poter iniziare i festeggiamenti, anche se ce da scommetterci il vero obiettivo sarà vincere le rimanenti 4 partite, per il Real Gabbiano nulla e perso in chiave Play Off d’altronde non tutte le domeniche si ha l’incubo di incontrare una squadra come il Messina Sud.
Messina Sud    4     Real Gabbiano  1